ricetta

Mini pasqualine: la ricetta della torta tipica in versione mono porzione

Preparazione: 60 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Raffaella Caucci
40
Immagine
ingredienti
Mini pasqualine
Pasta sfoglia
2 rotoli
Ricotta vaccina
300 gr
Spinaci (o bietoline)
400 gr
Parmigiano grattiugiato
70 gr
Uova di quaglia
12
Cipollotti
2
tuorlo
1
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
Latte
q.b.

Le mini pasqualine sono una versione mono porzione dell'omonima torta salata: un'idea originale da proporre sulla tavola pasquale. La torta pasqualina è infatti è un rustico tradizionale della cucina ligure: una preparazione immancabile sulle tavole di Pasqua, come dice il nome stesso. Potete proporle come antipasto, ma anche servirle come contorno o per la ricca colazione della mattina di Pasqua. Ecco come realizzare le mini pasqualine passo passo.

Come preparare le mini pasqualine

Mondate i cipollotti e affettateli finemente 1. Poi raccoglieteli in una padella e fateli appassire con un filo di olio.

Aggiungete gli spinaci, mettete il coperchio e lasciate che si ammorbidiscano. Salate, mescolate, poi levate il coperchio e fate asciugare 2. Infine spegnete e fate intiepidire.

Raccogliete gli spinaci cotti in una ciotola pulita insieme al parmigiano e alla ricotta 3. Amalgamate e tenete da parte.

Utilizzando un coppapasta da 8 cm di diametro intagliate 12 cerchi e utilizzateli come base posizionandoli all'interno di pirottini di alluminio o stampi per muffin 4. Sistemate gli stampi in una teglia da forno.

Punzecchiate le basi con i rebbi di una forchetta. Poi distribuite 1 cucchiaio di ripieno in ogni pirottino. Utilizzando il dorso di un cucchiaino pressate al centro formando una fossetta-avvallamento 5.

Rompete un ovetto per volta e fate scivolare delicatamente il contenuto dentro l'avvallamento del ripieno 6.

Intagliate 12 dischetti con diametro 6 cm e posizionateli come coperchi su ogni tortina. Sigillate i bordi pressando con un rebbi di una forchetta e punzecchiate la superficie  una sola volta 7. Spennellate i coperchi con un tuorlo sbattuto con un goccio di latte e cuocete in forno statico preriscaldato a 200°C per circa 25 minuti, monitorando il livello di doratura. Sfornate, fate intiepidire e sformate delicatamente. Quindi servite le mini-pasqualine tiepide o calde.

Consigli

Nella ricetta abbiamo realizzato delle mini pasqualine con la pasta sfoglia già pronta e le uova inserite nel ripieno, come vuole la ricetta originale, ma in questo caso di quaglia: in alternativa potete sostituirle con uno spicchio di uovo di gallina sodo. Se volete, potete realizzare la pasta sfoglia a casa, per un risultato ancora più goloso.

Potete sostituire la ricotta vaccina con un mix di vaccina e ricotta di capra o pecora, per un gusto più sapido. Potete poi usare al posto degli spinaci anche delle bietole, o entrambi.

Conservazione

Potete conservare le vostre mini pasqualine per 1-2 giorni in frigo, ben chiuse in un contenitore ermetico.

40
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Lascia un commento
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
40