ingredienti
  • Per il lievitino
  • Latte 250 gr • 42 kcal
  • Farina manitoba 125 gr • 750 kcal
  • Lievito di birra 8 gr • 750 kcal
  • Per l'impasto
  • Farina manitoba 330 gr • 750 kcal
  • Burro 80 gr • 380 kcal
  • Miele 50 gr • 304 kcal
  • Zucchero 50 gr • 146 kcal
  • Canditi 50 gr
  • Uvetta già ammollata 50 gr
  • Uova 1 • 380 kcal
  • Estratto di vaniglia 1 cucchiaino • 750 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I panettoncini da fare a casa possono essere una ricetta perfetta per una sorpresa culinaria per i vostri ospiti, ma anche un gradito dono di Natale per amici e parenti. I mini panettoni si preparano abbastanza velocemente: hanno il profumo del panettone classico, pur essendo in realtà delle piccole brioche golose arricchite con uvetta e canditi (o con gocce di cioccolato per chi non ama la frutta secca). Una ricetta abbastanza semplice che vi darà grandi soddisfazioni: tra preparazione e cottura non ci vorranno più di una quarantina di minuti (esclusa la fase di lievitazione). Basterà poi incartarli in maniera leziosa se volete avere dei piccoli pensieri da offrire come gesto gentile durante le festività. In alternativa, potete servirli per il pranzo o la cena di Natale, ma anche per un bel buffet o un brunch festivo, grazie alle pratiche mono porzioni.

Come preparare i mini panettoni

Panettoncini da fare a casa

Preparate il lievitino, mescolando latte tiepido in cui avrete sciolto il lievito e farina (1).

Panettoncini da fare a casa

Coprite e lasciate lievitare al caldo fino a che mostrerà bollicine in superficie (2).

Unite al lievitino la farina, il miele, lo zucchero, il sale, gli aromi e l’uovo e impastate a lungo (3). Quando si sarà quasi formata una palla, unite anche il burro morbido, un fiocchetto alla volta. Se impastate a mano ci vorranno circa 10 minuti.

Quando l’impasto sarà ben liscio, apritelo sul piano e aggiungete al centro uvetta e canditi (4). Richiudete e impastate per distribuirli in maniera uniforme.

Dividete l’impasto in 8 parti uguali. Distribuitele negli stampi acquistati o in tronchi di cono creati con la carta forno alti circa 12 cm con 9 cm di diametro (5).

Rimettete a lievitare fino a che l’impasto arriverà a 1 cm circa dal bordo (6).

Cuocete in forno ventilato per 20 minuti circa a 175°, fino a che la superficie sarà ben colorita (7).

Consigli

Se non trovate i classici stampi da mini panettone da 80/100 grammi, potete farli voi usando la carta forno: oppure potrete utilizzare dei barattoli di latta, ben puliti e lavati e rivestiti sempre con carta forno al loro interno. Potete variare la ricetta come preferite: se ad esempio non amate la frutta secca, potete sostituirla con delle gocce di cioccolato o con della frutta candita.

Conservazione

Potete conservare i vostri mini panettoni in buste di plastica ben chiuse, collocandoli in un luogo fresco e asciutto, ma non in frigorifero. Se avete delle scatole di latta potete conservare i panettoncini lì, avendo l'accortezza di inserire anche un pezzetto di mela per mantenere la giusta umidità.