ingredienti
  • Farina 0 500 gr • 750 kcal
  • Acqua 280 ml • 750 kcal
  • Strutto 110 gr • 892 kcal
  • Lievito di birra fresco 20 gr • 750 kcal
  • Provola 100 gr • 21 kcal
  • Salsiccia napoletana 100 gr
  • Pecorino romano 60 gr
  • Latte q.b. • 42 kcal
  • Sale q.b. • 0 kcal
  • pepe q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I mini casatielli sono dei tortini salati golosi e facili da realizzare, una versione alternativa della tipica ricetta napoletana. Una preparazione gustosa e ricca, grazie ai formaggi e ai salumi racchiusi in un impasto di uova, farina e strutto: una specialità tutto da gustare. Per fare i mini casatielli – più eleganti e altrettanto golosi – vi serviranno degli stampini a tronco di cono alto, come quelli dei babà, ma potete sbizzarrirvi e dare loro la forma che preferite.

Come preparare i mini casatielli

Mini casatielli: la ricetta napoletana versione mignon

In una ciotola mescolate la farina con il sale. Aggiungete il lievito e l’acqua (1).

Mini casatielli: la ricetta napoletana versione mignon

Aggiungete anche 30 grammi di strutto (2) e impastate con molta forza e a lungo.

Mini casatielli: la ricetta napoletana versione mignon

Continuate a impastare fino ad avere un prodotto finale liscio e compatto (3). Mettete l'impasto a lievitare in luogo caldo: l’impasto dovrà triplicare.

Mini casatielli: la ricetta napoletana versione mignon

Nel frattempo, tagliate a pezzetti i salumi e il formaggio (4).

Mini casatielli: la ricetta napoletana versione mignon

Riprendete l’impasto e stendetelo a formare un rettangolo alto circa 1 cm (5).

Mini casatielli: la ricetta napoletana versione mignon

Distribuite sul rettangolo lo strutto in modo uniforme (6).

Mini casatielli: la ricetta napoletana versione mignon

Unite i cubetti di formaggio e salame e il pecorino grattugiato (7).

Mini casatielli: la ricetta napoletana versione mignon

Arrotola l’impasto su se stesso, come formare una grande strudel (8).

Mini casatielli: la ricetta napoletana versione mignon

Tagliate in parti da circa 80 grammi l'uno e arrotondateli, richiudendo le estremità. Disponeteli in stampini a tronco di cono alto ben unti (9). Rimettete a lievitare fino a che la pasta raggiungerà il bordo.

Mini casatielli: la ricetta napoletana versione mignon

Spennellateli con il latte (10), quindi metteteli in forno a 180 °C per circa 35 minuti.

Mini casatielli: la ricetta napoletana versione mignon

Una volta pronti, fateli raffreddare almeno una decina di minuti prima di levarli dagli stampi, quindi servite (11).

Consigli

Se non avete a disposizione la salsiccia napoletana potete sostituirla con del salame piccante, oppure con del salame dolce, se non amate troppo il peperoncino.

Potete aggiungere alla ricetta i formaggi che preferite, ma anche sostituire il pecorino con del parmigiano, per un risultato più delicato.

Aggiungete all'impasto anche delle erbe aromatiche, se vi piacciono, come menta, erba cipollina o rosmarino, o della scorza di limone.

Conservazione

Potete conservare i mini casatielli chiusi in una busta di carta come quelle del pane, oppure sotto una campana di vetro, per 2-3 giorni. In alternativa, potete anche surgelarli.