ricetta

Mini casatielli napoletani: la ricetta tradizionale di Pasqua in versione mignon

Preparazione: 100 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Genny Gallo
198
Immagine
ingredienti
Farina 0
500 gr
Acqua
280 ml
Strutto
110 gr
Lievito di birra fresco
20 gr
Provola
100 gr
Salsiccia napoletana
100 gr
Pecorino romano
60 gr
Latte
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

I mini casatielli sono dei tortini salati golosi e facili da realizzare, una versione alternativa della tipica ricetta napoletana. Una preparazione gustosa e ricca, grazie ai formaggi e ai salumi racchiusi in un impasto di uova, farina e strutto: una specialità tutto da gustare. Per fare i mini casatielli – più eleganti e altrettanto golosi – vi serviranno degli stampini a tronco di cono alto, come quelli dei babà, ma potete sbizzarrirvi e dare loro la forma che preferite.

Preparateli per Pasqua e Pasquetta assieme alla torta pasqualina e alla pastiera salata.

Come preparare i mini casatielli

In una ciotola mescolate la farina con il sale. Aggiungete il lievito e l’acqua 1.

Aggiungete anche 30 grammi di strutto 2 e impastate con molta forza e a lungo.

Continuate a impastare fino ad avere un prodotto finale liscio e compatto 3. Mettete l'impasto a lievitare in luogo caldo: l’impasto dovrà triplicare.

Nel frattempo, tagliate a pezzetti i salumi e il formaggio 4.

Riprendete l’impasto e stendetelo a formare un rettangolo alto circa 1 cm 5.

Distribuite sul rettangolo lo strutto in modo uniforme 6.

Unite i cubetti di formaggio e salame e il pecorino grattugiato 7.

Arrotola l’impasto su se stesso, come formare una grande strudel 8.

Tagliate in parti da circa 80 grammi l'uno e arrotondateli, richiudendo le estremità. Disponeteli in stampini a tronco di cono alto ben unti 9. Rimettete a lievitare fino a che la pasta raggiungerà il bordo.

Spennellateli con il latte 10, quindi metteteli in forno a 180 °C per circa 35 minuti.

Una volta pronti, fateli raffreddare almeno una decina di minuti prima di levarli dagli stampi, quindi servite 11.

Consigli

Se non avete a disposizione la salsiccia napoletana potete sostituirla con del salame piccante, oppure con del salame dolce, se non amate troppo il peperoncino.

Potete aggiungere alla ricetta i formaggi che preferite, ma anche sostituire il pecorino con del parmigiano, per un risultato più delicato.

Aggiungete all'impasto anche delle erbe aromatiche, se vi piacciono, come menta, erba cipollina o rosmarino, o della scorza di limone.

Conservazione

Potete conservare i mini casatielli chiusi in una busta di carta come quelle del pane, oppure sotto una campana di vetro, per 2-3 giorni. In alternativa, potete anche surgelarli.

198
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
198