Migliori macchine da caffè manuali del 2021: quale scegliere per avere un espresso da bar casa

Chi non sogna un caffè come quello del bar a casa? Con le macchine da caffè manuali si può! Le macchine da caffè manuali sono l'elettrodomestico indispensabile per ogni amante del caffè espresso. A differenza della moka o delle capsule, la qualità del caffè che si ottiene con questo prodotto è davvero insuperabile. Abbiamo selezionato le migliori attualmente disponibili su Amazon e stilato una guida per capire quali e come sceglierle. Vediamola insieme.

A cura di Quale Compro Team
15
Immagine

Le macchine da caffè manuali sono ideali per chi vuole fare a casa un caffè espresso di qualità, simile a quello del bar. Sono dotate di braccio e funzionano con il caffè già macinato. Quest'ultimo viene pressato e inserito in un filtro apposito che a sua volta si aggancia alla macchina. Talvolta, le macchine da caffè manuali consentono d’inserire all’interno dell’apposito reparto per il caffè  anche delle cialde. Ne esistono, infatti, tipologie differenti; vediamo insieme quali sono le migliori, come orientarsi nell'acquisto e come sceglierla in base alle nostre esigenza.

Le migliori macchine da caffè manuali del 2021

Qui di seguito una classifica delle 12 migliori macchine da caffè manuali selezionate in base alle recensioni dei clienti Amazon tenendo in considerazione vari parametri come la  pressione della pompa, la capacità del serbatoio, i materiali utilizzati, gli accessori extra e il prezzo.

1 La Pavoni

Immagine

La Pavoni Europiccola EN è il top di gamma delle macchine per caffè espresso manuale. Si tratta di un modello a leva, d’ispirazione vintage, dal design molto curato che la rende perfetta per ogni ambiente. Questa macchina coniuga standard costruttivi elevati a buone prestazioni. Adatta alla preparazione domestica di 8 tazzine consecutive di caffè espresso è utile anche per scaldare il latte. Compatibile sia con caffè macinato che con le cialde standard ESE, non presenta alcun dispositivo a molla al suo interno e il compito di pompare l’acqua deve essere svolto manualmente. Questo garantisce una resistenza e una durevolezza nel tempo. Il riscaldamento dell’acqua è piuttosto rapido richiedendo circa 5 minuti dall’accensione mentre per produrre il vapore ne occorrono 10. Piccola e compatta; misura 29 x 20 x 32 centimetri, presenta una struttura in acciaio solida e durevole con serbatoio da 0,80 litri. Disponibile in diversi colori, funge anche da vassoio raccogli goccia.

Pro: la qualità e la densità del caffè è superlativa, inoltre, questo piccolo gioiello di design disegnato nel lontano 1950 non conosce mode. Costruita con materiali pregiati, non teme infatti le incrostazioni di calcare, limitando così gli interventi di manutenzione ordinaria.

Contro: il funzionamento a leva diretta, se da una parte permette di avere un controllo sulla preparazione del caffè e di ottenere risultati appaganti, dall’altra, richiede qualche accortezza e una certa esperienza.

2 De' Longhi

Immagine

La macchina manuale Dedica Style di De Longhi, è una macchina per caffè espresso che utilizza interamente in metallo e compatta nelle dimensioni (solo 15 cm). Dotata di un porta filtro con dispositivo crema per utilizzare sia il caffè in polvere che le cialde E.S. Grazie alla Funzione Flow Stop per personalizzare la lunghezza del proprio caffè e al pannello elettronico, l'espresso è proprio come quello del bar. Si riscaldamento in soli 40 secondi e si spegne automaticamente dopo 9 minuti di inutilizzo. Serbatoio d'acqua da 1 l, trasparente ed estraibile per agevolare riempimento e pulizia. Raccogli gocce regolabile in altezza e scaldatazze passivo. É disponibile in diversi colori.

Pro: per molti dei clienti che hanno acquistato questo prodotto la macchina è molto silenziosa, semplice da usare, e occupa poco spazio facendo egregiamente il suo dovere.

Contro: la lancia del vapore monta bene il latte, ma essendo vicina al corpo macchina e non snodabile può essere un po' scomoda da utilizzare.

3 Gaggia

Immagine

La Grangaggia Viva Style è una macchina manuale, molto compatta che funziona con caffè macinato. Munita di un filtro pressurizzato che offre la possibilità di ottenere ottimi risultati in termini di qualità, rende molto semplice ottenere una schiuma densa e ben montata. Dispone di un vaporizzatore con cui creare schiuma di latte, vassoio antigoccia e avviso anticalcare. Grazie ad un sistema brevettato chiamato “Portafiltro crema perfetta” eroga un caffè molto cremoso con il minimo sforzo. Dal design classico e poco ingombrante.

Pro: il punto di forza di questo prodotto è la qualità – prezzo. Se, infatti, si dispone di un budget limitato e non si vuole rinunciare alla qualità, questo è un modello su cui si può fare affidamento.

Contro: alcuni clienti che hanno recensito questo prodotto avrebbero preferito un caffè leggermente più corposo.

4 Krups

Immagine

La Krups XP 3440 è una macchina da caffè espresso manuale con pompa vibrante dalle dimensioni estremamente compatte (28,6 x 14,3 x 30,8). Questo permette di occupare poco spazio e di adattarsi a qualsiasi ambiente. Utilizza  solo caffè in polvere ed è molto facile da usare. Ha un serbatoio da 1,1 litri, e il corpo in plastica e metallo. Fra gli accessori lo scalda tazze passivo, cappuccinatore classico, il filtro e vassoio antigoccia entrambi facilmente smontabili e lavabili anche in lavastoviglie.

Pro: questo prodotto ha un ottima qualità costruttiva ed è di poco ingombro, una fra le più piccole in commercio anche per il prezzo. I clienti che la hanno acquistata la apprezzano soprattutto per la semplicità di utilizzo.

Contro: alcuni clienti che hanno acquistato questo prodotto ritengono che rispetto al modello precedente, pur non impattando sulla qualità del caffè, sia stata impiegata più plastica.

5 Sage

Immagine

La Sage barista express è una macchina manuale con macinacaffè integrato. In acciaio inossidabile, e con un serbatoio da 2 litri, questa macchina è la soluzione ideale per chi cerca una soluzione di qualità e che duri nel tempo. Presenta molte funzioni particolarmente interessanti come ad esempio il cappuccinatore integrato, la macinazione controllata integrata  e  l’estrazione espresso precisa. Quest'ultima consente premendo un tasto, di macinare il caffè in modo semplice e veloce. L’estrazione espresso precisa invece, fa in modo che la temperatura dell’acqua durante l’erogazione del caffè sia sempre perfetta migliorando l’aroma del caffè.

Pro: una delle migliori macchine da caffè manuale in polvere. Il ripiano superiore è riscaldato e consente di  avere le tazze sempre alla giusta temperatura.

Contro: non si evidenziano grossi difetti e quasi tutti i clienti che hanno acquistato questa macchina la hanno trovata molto performante.

6 Smeg

Immagine

La Smeg ECF01CREU è una macchina manuale che consente di impiegare sia caffè macinato sfuso che le più pratiche cialde. Il riscaldamento avviene rapidamente grazie alla caldaia Thermoblock, mentre la corretta infusione è garantita dalla pompa con pressione a 15 bar. La macchina è molto semplice da utilizzare e dispone di semplici pulsanti di comando attraverso cui regolare la temperatura del caffè. Consente, inoltre, anche di preparare con una certa facilità cappuccini, tè e tisane sfruttando l’erogatore di acqua calda laterale.

Pro: questo prodotto è molto semplice da usare e da pulire. Inoltre è possibile utilizzare sia il caffè sfuso che le cialde ed è perfetto per gli amanti degli elettrodomestici in stile vintage.

Contro: le dimensioni sono piuttosto compatte, ma l’altezza di soli 33 cm impedisce di inserire sotto l’erogatore tazze grandi.

7 Ariete

Immagine

La macchina manuale di Ariete 1389 è una macchina per caffè espresso con pompa a vibrazione dalla linea retrò. Ha delle misure piuttosto compatte 23 x 31 x 28 cm e un serbatoio estraibile da 0,9 litri. Il vassoio raccogligocce, anch'esso estraibile e in acciaio inossidabile, può ospitare fino a due tazze. Può essere utilizzata per caffè in polvere oppure con cialde ESE. Il dispositivo Maxi-Cappuccino, invece, consente di preparare un ottima schiuma per il latte. É disponibile in un’ampia gamma di colori, come  beige, verde, celeste, bronzo, perla e rame.

Pro: per molti clienti è un prodotto ottimo da utilizzare e bello da vedere. Si ritengo anche soddisfatti della lancia per fare il cappuccino, sempre compatto e schiumoso.

Contro: alcuni clienti hanno trovato che i due erogatori sono distanti per una tazzina singola, per cui il caffè può schizzare sul bordo se non la si centra bene.

8 Beko

Immagine

La macchina Beko CEP 515B è una macchina per il caffè espresso manuale piuttosto compatta e con un design minimal ed elegante. Dotata di una certa solidità, con 4 piedini antiscivolo per assicurare uno stabile posizionamento, offre una notevole praticità d’uso e la possibilità di gustare caffè di qualità quasi pari a quella del bar. Con una pressione di 15 bar è possibile scegliere se preparare una o due tazze di espresso oppure anche un cappuccino (grazie al montalatte integrato).

Pro: i clienti che hanno acquistato questo prodotto sono molto soddisfatti dalla qualità quasi professionale del caffè e dalla facilità di utilizzo, reso ancora più comodo dal piano scaldatazze integrato.

Contro: alcuni clienti Amazon ritengono la macchina leggermente rumorosa nella fase di erogazione del caffè.

9 Cecotec

Immagine

La Cecotec Power Espresso 01501, è una macchina per caffè espresso e cappuccino da 850 W. É dotata di una pompa a pressione con tecnologia ForceAroma da 20 bar che permette di ottenere la migliore crema e il massimo dell'aroma. Grazie al controllo digitale EasyTouch è intuitiva e facile da usare. Grazie alla modalità automatica consente di preparare uno o 2 caffè alla volta. La macchina ha in dotazione anche l' ugello a vapore orientabile con protezione durante l'uso, utile per fare schiuma del latte, ma anche produrre acqua calda per infusioni o riscaldare altri liquidi, il braccio portafiltri e il vassoio scaldavivande in acciaio inox. Infine, il serbatoio d'acqua con capacità di 1,5 l che si estrae facilmente consente di fare molti caffè senza doverlo riempire.

Pro: è una macchina davvero economica per le sue prestazioni e per i  tanti accessori utili che comprende, come il cucchiaio dosatore con pressa per il caffè, il vassoio antigoccia smontabile per facilitare la pulizia e il sistema di risparmio energetico con spegnimento automatico e Stand-by.

Contro: secondo alcuni dei clienti che hanno recensito questo prodotto il caffè potrebbe essere più cremoso, tuttavia, bisogna sempre considerare il tipo di miscela che si utilizza.

10 De' Longhi

Immagine

La macchina EC 201.CD.B di De' Longhi per caffè espresso unisce la tradizione italiana nel caffè espresso e la semplicità di utilizzo. Dotata di una caldaia in acciaio inox per una lunga durata e 15 bar di pressione, è dotata del Cappuccino System con manopola di regolazione a vapore per cremosi cappuccini, ed è utilizzabile sia con caffè in polvere che con cialde del sistema E.S.E. Ha uno scaldatazze professionale per 1 o 2 tazzine,un portafiltro ed un serbatoio estraibile 1 l. Sistema di auto-spegnimento automatico dopo 9 minuti di inutilizzo.

Pro: i clienti che hanno provato questo prodotto la consigliano per la qualità del caffè, anche per la qualità della schiuma nel cappuccino, il serbatoio molto comodo e lo spegnimento automatico.

Contro: alcuni clienti hanno trovato scomodo il pressa caffè attaccato alla macchinetta perchè spesso si sporca e si deve ripulire.

11 IKOHS

Immagine

La THERA di iKOHS è una macchina manuale con pompa a pressione di 15 bar1100W di potenza. In stile vintage attraverso il vaporizzatore regolabile consente di fare la schiuma al latte e riscaldare l'acqua anche per altre bevande. Design piacevole ed esclusivo, ha il braccio a doppia uscita e due portafiltri in modo da preparare anche due caffè contemporaneamente. Adatta a caffè macinato o alle monodosi morbide ESE da 55mm, ha anche un serbatoio d'acqua estraibile da 1,5 litri ed è provvista di uno scaldatazzine sulla parte superiore.

Pro: questa macchina è molto semplice da usare e da pulire. Inoltre ha un design retrò molto accattivante; i clienti che hanno acquistato questo prodotto lo hanno apprezzato soprattutto per i dettagli vintage come il termostato con la temperatura dell'acqua e gli inserti in alluminio.

Contro: alcuni clienti sostengono che il caffè sia acquoso ma bisogna sempre considerare il tipo di miscela e il modo in cui si utilizza l'elettrodomestico.

Come scegliere una macchina da caffè manuale

Scegliere una buona macchina da caffè manuale non è affatto banale. Sono tanti i parametri da tenere in considerazione. Bisogna prima di tutto stabilire che uso ne faremo: quante persone la utilizzeranno e quanto vogliamo spendere. Poi è necessario orientarsi fra varie funzioni e i vari accessori; come  la pressione della pompa, la capacità serbatoio, la presenza dello scaldatazze o del cappucciatore.

Qui di seguiti abbiamo stilato una piccola guida delle cose a cui fare attenzione in ordine di importanza per rendere più facile l'acquisto.

Materiali 

Il primo parametro essenziale da valutare quando si sceglie una macchina da caffè manuale, sono i materiali. Dalla qualità di materiali dipendono infatti la durata, la resistenza e le performances del prodotto. Le macchine per il caffè manuali per durare nel tempo deve essere realizzata con materiali di buona qualità sia per l’esterno che per l’interno. Quelle più solide e stabili hanno molto spesso i componenti fondamentali, come la caldaia, il serbatoio e l'eventuale cappuccinatore, in alluminio o in acciaio inossidabile. Alcune parti esterne della macchina possono essere anche in plastica senza che questo ne comprometta la qualità.

Pressurizzazione della pompa

Una parte fondamentale che compone la macchina per caffè manuale è la pompa. E’ proprio questa parte infatti, che consente al caffè di avere un aroma corposo e un sapore intenso. Proprio la pompa, raggiungendo una discreta pressione, fa in modo che il caffè non venga acquoso ma il più possibile simile a quello del bar. Molto spesso alcune macchinette un po’ troppo economiche hanno pompe che non raggiungono la pressione dei 15 bar, e questo influisce negativamente sulla densità del caffè e sul suo gusto; 15 bar sono il livello accettabile minimo per potere ottenere risultati soddisfacenti.

Capienza del serbatoio

Un’altro fattore importante quando scegliamo una macchina da caffè manuale è la capienza del serbatoio. Questa infatti influisce sulle comodità; un serbatoio che deve essere riempito più spesso è più scomodo di un serbatoio che invece consente di inserire meno spesso l’acqua. Quello che bisogna valutare infatti è quante persone utilizzeranno la macchinetta e quanto spesso. Le macchine manuali di solito hanno una capienza minima di 0,5 L ed una massima di 2 L; per regolarsi nella scelta, basterà considerare quante persone la utilizzeranno e che una tazzina di caffè è in media di 50 ml.

Caldaia

La caldaia è probabilmente l’elemento più importante della macchina perché ha il compito di scaldare l’acqua per fare il caffè. Esistono due tipi di caldaia: quelle realizzate in alluminio e quelle realizzate in acciaio.

Quelle realizzate in alluminio raggiungono temperature molto elevate in pochissimi secondi, e questo consente di preparare il caffè in pochi secondi. Quelle in acciaio, invece, necessitano di qualche istante in più ma sono più durature nel tempo, infatti, hanno una maggiore resistenza al calcare.

Tutte le caldaie hanno bisogno di sporadici cicli di acqua e prodotti specifici che servono a rimuovere il calcare. Periodicamente è importante controllarne lo stato di salute effettuando la decalcarizzazione, un processo che consente alla caldaia di ripulirsi dal calcare e che si effettua attraverso  alcuni cicli di erogazione con sola acqua addizionata con le apposite pastigliette anticalcare. A differenza di una caldaia in alluminio, una caldaia in acciaio può essere decalcarizzata anche soltanto due volte all’anno.

Accessori extra

Gli accessori extra sono sicuramente un valore aggiunto quando si tratta di macchine da caffè manuali, in alcuni casi possono migliorarne le prestazioni in altri renderli anche più gradevoli alla vista. Gli accessori extra più comuni sono il cappucciatore, ovvero il beccuccio che permette la preparazione della schiuma di latte in abbinamento all’espresso; i liquidi decalcificanti; il macinacaffè, il vassoio scalda tazze o i filtri aggiuntivi. 

Quando infatti si acquista una macchina da caffè manuale va tenuto conto di che tipo di caffè supporta. Solitamente, nella confezione, sono presenti due filtri: uno per preparare una singola tazza di caffè utilizzando caffè in polvere (macinato) e uno per preparare la doppia dose, ossia due tazze.

Design

Non può di certo essere tralasciato il design. A prescindere dalle macchine più compatte che essendo più piccole riescono ad adattarsi a qualsiasi ambiente, e a tutte le tipologie di cucine, alcune macchine manuali come quelle a leva, hanno un design vintage davvero di alto livello e possono arricchire qualsiasi ambiente nel quale vengono posizionate. Accattivante, moderno o vintage, il design può servire per rendere una macchina caffè anche un vero e proprio complemento d’arredo.

Prezzo

Generalmente una macchina da caffè manuale costa un po’ di più rispetto ad altre tipologie, ma il suo  mantenimento nel tempo risulta più economico. Infatti, grazie all’utilizzo di caffè macinato o in polvere il costo di ogni singolo caffè è più basso rispetto a quello ottenuto con le capsule o con le cialde.

I prezzi delle macchine da caffè manuali variano molto tra loro; il costo dipende dalle marche, dal modello, dalle funzione aggiuntive, dai materiali con cui è fatta.

Quelle entry level possono essere acquistate anche con poco più di cento euro. Una buona macchina da caffè espresso manuale di elevato livello e prestazioni, che consente di preparare un espresso di qualità, dovrebbe avere un prezzo consigliato di almeno di 300 euro.

Le macchine più professionali o in versione deluxe hanno invece un prezzo che può arrivare fino a un migliaio di euro.

Un prezzo troppo basso, invece, inferiore al centinaio di euro, potrebbe significare un utilizzo di materiali scadenti e quindi poco duraturi; è meglio fare attenzione.

15
I contenuti Quale Compro sono redatti da un team di esperti, esterni alla redazione Cookist, che analizza, seleziona e descrive i migliori sconti, prodotti e servizi online in maniera affidabile ed indipendente. In alcune occasioni, viene percepita una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti nel testo, senza alcuna variazione del prezzo finale.

Per eventuali informazioni o segnalazioni scrivere a qualecompro@ciaopeople.com

Immagine
quale compro

La tua guida per lo shopping

Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
15