ricetta

Merluzzo gratinato alla salvia: la ricetta del secondo leggero e delicato

Preparazione: 40 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Raffaella Caucci
453
Immagine
ingredienti
Merluzzo gratinato alla salvia
Filetti di merluzzo freschi o surgelati
4
Pangrattato
1 bicchiere
Scorza di limone
1/2
Salvia
1 ciuffo
Erba cipollina
Olio extravergine di oliva
sale e pepe
Zucchine saltate alla menta
zucchine romanesche
4-5
Aglio
1 spicchio
Foglie di menta
1 ciuffo
Olio extravergine di oliva
Sale

Il merluzzo gratinato alla salvia è un secondo di pesce dal gusto delicato e incredibilmente aromatico, un piatto che strizza l'occhio alla linea senza trascurare il gusto. Si tratta di una preparazione molto semplice, perfetta per i pranzi e le cene in terrazza o in giardino, da accompagnare a una padellata di zucchine romanesche alla menta, un contorno espresso profumato e di stagione. Scopriamo insieme come preparare questo appetitoso piatto di mare.

Come preparare il merluzzo gratinato alla salvia

Lavate il limone e prelevate la scorza esterna di mezzo limone aiutandovi con un coltello 1; tritatela finemente insieme a 4-5 foglie di salvia e a qualche filo di erba cipollina.

Raccogliete il pangrattato in una ciotolina, aggiungete mezzo cucchiaino di sale, una spolverizzata di pepe e il trito aromatico 2. Mescolate accuratamente.

Eliminate eventuali lische residue dai filetti, tagliateli a metà e sistemateli uno accanto all'altro su una teglia foderata con carta forno 3.

Distribuite la panatura aromatica in maniera omogenea sui filetti di pesce 4.

Condite con l'olio avendo cura di distribuirlo su ogni filetto 5, quindi infornate in forno statico a 200 °C per circa 15 minuti.

Lavate, spuntate e tagliate a rondelle le zucchine, quindi fatele saltare in una padella con un filo di olio e lo spicchio di aglio a fiamma vivace 6; a metà cottura, profumate con una manciata di foglie di menta, spezzettate con le mani, salate e fate insaporire per qualche minuto.

Quando i filetti di pesce avranno formato una crosticina dorata in superficie, trasferiteli nei piatti da portata e accompagnate con le zucchine alla menta. Guarnite con qualche foglia di salvia fresca e servite 7.

Consigli

Ricordatevi di utilizzare esclusivamente limoni biologici, quindi non trattati chimicamente. Sceglieteli succosi, profumati e con la scorza spessa. Lavateli accuratamente e tamponateli con un panno da cucina o un foglio di carta assorbente da cucina.

Ricavate la scorza di limone aiutandovi con un coltello ben affilato o con l'apposito strumento, chiamato rigalimoni, e facendo attenzione a non prelevare anche la parte bianca del frutto: leggermente amarognola, comprometterebbe il risultato finale.

Qualora utilizziate dei filetti di merluzzo surgelati, ricordatevi di tirarli fuori dal freezer la sera precedente e lasciarli scongelare in frigorifero e mai a temperatura ambiente (qui tutti i consigli per surgelare e scongelare in sicurezza); una volta scongelati, sciacquateli accuratamente sotto l'acqua corrente fredda e tamponateli con carta assorbente da cucina.

Varianti

In alternativa alla cottura in forno, potete disporre i filetti di merluzzo in padella con un filo di olio e lasciarli cuocere 5-10 minuti per lato o comunque finché le carni non saranno ben cotte e la parte esterna leggermente dorata. Al posto dei filetti di merluzzo, potete utilizzare anche dei filetti di spigola, orata, nasello o platessa.

Nel caso in cui siate intolleranti o allergici al glutine, potete preparare una panatura alternativa tritando finemente un po' di mandorle sgusciate insieme alle erbe aromatiche oppure utilizzando della farina di mais.

Al posto delle zucchine romanesche alla menta, potete accompagnare i vostri filetti di merluzzo gratinati con una fresca e croccante insalata mista oppure con un altro gustoso contorno di stagione.

Conservazione

I filetti di merluzzo gratinati alla salvia si conservano per 1-2 giorni in frigorifero messi in un apposito contenitore con chiusura ermetica. Potete gustarli a temperatura ambiente oppure riscaldarli leggermente in forno o in padella.

453
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
453