Sabato 7 dicembre 2019 torna l'appuntamento con il Maritozzo Day, il giorno dedicato alla famosa pagnotella farcita, tipica della tradizione laziale. L'evento, organizzato da Tavole Romane, è giunto quest'anno alla terza edizione, tra versioni classiche, dolci e salate, per celebrare al meglio il dolce simbolo di Roma. L'iniziativa quest'anno sarà anche solidale con la campagna "E se partecipare fosse il tuo superpotere?" a favore della Breast Unit dell'ospedale Fatebenefratelli – Isola Tiberina di Roma. Il Maritozzo Day 2019 farà poi il suo esordio in tutta Italia: diverse infatti le città coinvolte in questa giornata dedicata alla golosità e alla solidarietà. Ma scopriamo come partecipare e tutte le novità di questa terza edizione.

Le novita del Maritozzo Day 2019

Il Maritozzo Day del 7 dicembre 2019 diventa nazionale: saranno infatti coinvolte anche altre città italiane, tra cui Milano, Torino, Trapani, Catania, Siracusa e Città di Castello (PG). Alla kermesse parteciperanno 70 attività della penisola: è possibile consultare sul sito dell'evento la lista degli esercenti aderenti. Tanti locali che offriranno diverse tipologie di maritozzi: dolci, salati, il classico con panna, senza glutine, adatti ai vegani, ma anche maritozzi più "strong", con puntarelle, coratella, pizza, per assaporare questa delizia romana in tanti modi diversi e originali. Sarà poi possibile assaggiare il maritozzo rosa, preparato da alcuni artigiani con farine poco raffinate, poco zucchero, zero lattosio e arricchito con frutti rossi, frutta secca e semi. Un maritozzo pensato per chi vuole godere di questa specialità, con un occhio alla salute.

Quest'anno il Maritozzo Day è anche solidale: sostiene infatti, a favore della Breast Unit dell'Ospedale Fatebenefratelli di Isola Tiberina di Roma, l'acquisto di un casco anti-caduta dei capelli da utilizzare durante la chemioterapia per la lotta del tumore al seno. La donazione minima è di 1 euro in su: contributo che permetterà di gustare un maritozzo offerto dai locali aderenti, fino ad esaurimento scorte, partecipando anche a una buona causa.

Maritozzo Day 2019: come partecipare

A partire dalle ore 10 di sabato 7 dicembre sarà possibile gustare un goloso maritozzo presso gli esercenti aderenti, con una donazione minima di 1 euro. Per farlo, dovrete collegarvi al sito maritozzoday.it e scaricare il coupon, che potrete stampare o mostrare direttamente sul cellulare. Il tutto fino ad esaurimento scorte anche se, avvisano gli organizzatori di Tavole Romane, saranno preparati oltre 20mila maritozzi, sia dolci che salati. Se volete accertarvi della disponibilità, il consiglio è di chiamare direttamente il locale prescelto. Inoltre, in alcuni ristoranti, osterie e pizzerie, che trovate indicati sempre sul sito ufficiale dell'evento, potrete assaggiare anche dei maritozzi particolari, offerti dai ristoratori, oppure inclusi in carta, proprio in occasione del Maritozzo Day 2019. Oltre che sul "campo", potete essere presenti anche online con l'hashtag  #maritozzoday19 e #maritozzoday, pubblicando le vostre foto dell'evento per condividerle con gli amici.

Come preparare i maritozzi a casa

Terminato il Maritozzo Day 2019, potete mettervi alla prova a casa, preparando soffici e squisiti maritozzi, da realizzare con ingredienti semplici: vi occorreranno infatti solo farina, lievito di birra, zucchero, latte, tuorlo d'uovo, miele e scorza di limone, oltre alla classica panna per la farcitura. La ricetta risalirebbe ai tempi dell'antica Roma: il suo nome farebbe riferimento al dono che ogni fidanzato faceva alla futura moglie che, a quel punto, lo chiamava maritozzo.