video suggerito
video suggerito
ricetta

Liquore all’erba Luigia: la ricetta del digestivo di erba cedrina

Preparazione: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 10 persone
A cura di Redazione Cucina
153
Immagine

ingredienti

Erba Luigia
75-80 foglie
Alcool puro a 96°
500 ml
Acqua
500 ml
Zucchero
500 gr

Il liquore all'erba Luigia è un digestivo piacevole e dal profumo intenso. Si produce dalle foglie dell'erba Luigia, conosciuta anche come erba cedrina, limoncina, erba Luisa, citronella o verbena odorosa, mentre il nome scientifico è Aloysia citrodora. È possibile raccogliere l'erba cedrina in estate, essiccarla e utilizzarla in inverno, anche per la preparazione di tisane rilassanti. Caratteristica di questa erba è il profumo intenso, che ricorda quello del limone e le foglioline a forma di lancia, oltre alle proprietà digestive, antispamodiche e leggermente sedative. La preparazione del liquore all'erba Luigia è simile a quella del limoncello, il grado alcolico si aggira intorno ai 30°mentre il colore è di un verdolino che tende al giallo-dorato. Una volta pronto, potete gustare questo liquore dal gusto fresco e delicato come digestivo. Ecco le dosi e i passaggi per preparalo.

Come preparare il liquore all'erba Luigia o erba cedrina

Riscaldate leggermente l'acqua sul fuoco 1, aggiungere lo zucchero e mescolare fino a farlo sciogliere. Lasciate raffreddare completamente. Lavate con cura le foglie di erba cedrina e asciugatele bene, una a una 2. Mettete le foglie sul fondo di un contenitore capiente con chiusura ermetica. Aggiungete l'alcool e unite anche lo sciroppo freddo continuando a mescolare. Chiudete e fate riposare per circa 40 giorni in un luogo fresco e ben areato. Agitate il barattolo 1-2 volte al giorno. Trascorso il tempo necessario filtrate con un colino a maglie strette e imbottigliate. Il vostro liquore all'erba Luigia è pronto per essere consumato 3.

Consigli

Consumate il liquore all'erba Luigia fresco o freddo di frigo, ideale come digestivo dopo un pranzo abbondante. Potete anche regalarlo a familiari e amici: sarà molto gradito.

Chi preferisce potrà aggiungere la scorza di limone non trattato, da unire allo foglie durante la fase di macerazione.

Se amate i digestivi, provate la ricetta del liquore al basilico.

Conservazione

Una volta filtrato e imbottigliato, potete conservare il liquore all'erba Luigia in frigorifero o in freezer, così da servirlo ben freddo.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Bevande alcoliche
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
153
api url views