ricetta

Liquore al cioccolato: la ricetta cremosa e densa

Preparazione: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Urania Casciello
16824
Immagine
ingredienti
Latte intero
750 ml
Panna
250 ml
Zucchero
250 g
Cioccolato fondente
100 g
Cacao amaro
100 g
Alcol puro a 95°
150 g

Il liquore al cioccolato è una ricetta home-made da servire per le feste di Natale o per qualche occasione speciale, o da tenere in frigo, da servire ai vostri ospiti a fine pasto. Un liquore cremoso, perfetto come idea regalo, dal gusto dolce e deciso che si prepara facilmente e con pochi ingredienti: vi occorreranno solo cioccolato fondente, latte, panna, zucchero, cacao amaro e alcol alimentare. Una volta pronto, il liquore al cioccolato va bevuto freddo o a temperatura ambiente e può essere usato in alcune ricette dolci per dare il giusto tocco in più oppure in aggiunta al gelato.

Se amate i liquori cremosi a fine pasto, vi consigliamo anche la crema di limoncello o quello alla crema di nocciole, preparazioni casalinghe semplici e deliziose, da imbottigliare e regalare a parenti e amici o da servire a fine pasto.

Come preparare il liquore al cioccolato

Preparare il liquore al cioccolato è molto semplice. Mettete su fuoco una pentola con il latte e la panna 1. Aggiungete zucchero 2 e cacao 3.

Mescolate il tutto 4 eliminando tutti i grumi 5. Inserite il cioccolato che avrete precedentemente tagliato in piccoli pezzi o scaglie 6.

Girate e mescolate il composto 7 fin quando tutte le parti del cioccolato si son sciolte 8. Spegnete il fuoco e fate raffreddare. Inserite l'alcol 9 e amalgamate bene. Con un colino, passate il tutto per evitare che alcune parti addensate possano rovinare il risultato finale. Imbottigliate il liquore.

Consigli

Potete regolare la densità del composto grazie all'utilizzo maggiore o minore di diversi ingredienti. Se alla fine della lavorazione, il composto esce poco denso, consiglio di inserire altro cioccolato fondente, nel caso inverso, dunque quando esce troppo denso, aumentate la dose di latte e conseguentemente – con moderazione – anche quella di alcol.

Potete usare sia il latte fresco che quello a lunga conservazione ma anche quello di soia o di riso. Se il liquore si solidifica troppo in frigo, provate a tirarlo fuori qualche decina di minuti prima di servirlo e ritornerà alla sua densità iniziale.

Conservazione

Il liquore al cioccolato si conserva in un luogo fresco e asciutto o in frigorifero per 90 giorni ma, dal momento della preparazione al consumo, devono passare almeno 20 giorni. Agitatelo prima di servirlo.

16824
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Bevande alcoliche
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
16824