ricetta

Limoni dolci: la ricetta dei pasticcini originali e golosi

Preparazione: 2 ore
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Raffaella Caucci
211
Immagine
ingredienti
Per i biscotti
Farina tipo 00
250 gr
Zucchero semolato
150 gr
Latte
60 ml
Lievito per dolci
8 gr
Olio di semi di girasole
2 cucchiai
uovo
1
Scorza di limone
q.b.
Per la crema pasticciera al limone
Latte
200 ml
Zucchero semolato
40 gr
Tuorli
2
Amido di mais (maizena)
1 cucchiaio
Limone
1
Per la bagna al limoncello
Acqua
60 ml
Limoncello
50 ml
Zucchero
1 cucchiaio
Per la decorazione
colorante alimentare giallo
q.b.
Zucchero semolato
q.b.
foglie fresche di limone
q.b.

I limoni dolci sono dei pasticcini aromatici e golosi che prendono spunto dalle più note e diffuse pesche dolci all'alchermes. Si tratta di biscottoni leggeri e vaporosi, a cui viene data la forma di un limone, leggermente scavati e farciti con una crema pasticciera piacevolmente agrumata; vengono poi imbevuti con una bagna al limoncello e infine rotolati nello zucchero semolato. Il risultato finale è un vassoio di dolcetti morbidi e dal gusto rinfrescante, perfetti per essere serviti come dessert di fine pasto, come portata di un piccolo buffet o come merenda insieme a una tazza di infuso bollente.

L'impasto morbido, che è alla base della preparazione dei biscotti, consente di ottenere un risultato gonfio e leggero. Non cedete alla tentazione di aggiungere altra farina vedendo la consistenza molle, ma seguite le nostre indicazioni e rispettate i tempi di riposo in frigorifero. In questo modo il composto diverrà malleabile e il gusto sarà impeccabile. Per una presentazione scenografica e d'effetto, non dimenticate di decorare i vostri limoni dolci con le foglie di questo agrume.

Scoprite come realizzare questi originali mignon seguendo passo passo la nostra semplice ricetta e, se avete una passione per i limoni, non perdetevi la torta al limone e limoncello.

Come preparare i limoni dolci

Raccogliete l'uovo e lo zucchero in una ciotola capiente 1, quindi montateli con le fruste elettriche per qualche minuto.

Appena il composto apparirà chiaro e spumoso, aggiungete la scorza grattugiata di limone 2.

Unite anche l'olio e lavorate ancora 3.

Versate il latte a filo mentre continuate a lavorare con le fruste 4.

Aggiungete infine la farina, miscelata con il lievito, e amalgamate 5.

Lavorate il composto con un cucchiaio: la consistenza sarà morbida 6.

Poi trasferitelo su un piano da lavoro infarinato e impastatelo brevemente 7.

Aiutandovi con una spatola, raccogliete l'impasto su un foglio di pellicola trasparente, sigillatelo 8 e trasferitelo in frigorifero per almeno un'ora.

Intanto preparate la crema al limone: raccogliete i tuorli, lo zucchero e l'amido in un pentolino, quindi amalgamateli con una frusta 9.

Aggiungete una grattugiata di scorza di limone e il suo succo filtrato 10. Nel frattempo scaldate il latte sul fuoco.

Aggiungete il latte caldo al composto, mescolando con la frusta, e riportate tutto su fiamma bassa amalgamando, fino ad addensare la crema. Poi trasferitela in una ciotola 11, coprite con pellicola trasparente a contatto e fate raffreddare.

Intanto preparate lo sciroppo per la bagna, raccogliendo acqua e zucchero in un pentolino e facendo sciogliere tutto sul fuoco 12.

Poi levate dal fuoco e aggiungete il limoncello 13. Tenete da parte.

Riprendete l'impasto dal frigo, rimuovete la pellicola e ricavate dei cordoni da 2-3 cm di diametro. Poi tagliateli cercando di ottenere porzioni da 20-25 gr l'una 14.

Schiacciate le estremità di ogni porzione di impasto, cercando di conferirgli la forma di un limone 15.

Disponete man mano i limoni in una teglia, rivestita con carta forno 16, avendo cura di distanziarli tra loro perché cresceranno in cottura.

Cuocete i biscotti in forno statico preriscaldato a 180 °C per circa 15 minuti: dovranno essere dorati ma non troppo coloriti 17. Sfornate e fate raffreddare.

Utilizzando un cucchiaino, scavate ogni limone sulla base 18.

Trasferite la bagna in una ciotola pulita, aggiungetevi qualche goccia di colorante giallo 19 e poi mescolate.

Prendete un biscotto e immergete la sua base scavata per qualche secondo nella bagna 20.

Poi farcite con la crema utilizzando un sac à poche oppure un cucchiaino 21.

Bagnate una seconda metà di limone e accoppiatela a quella farcita. Poi passate velocemente il pasticcino nella bagna anche all'esterno e tuffatelo in una ciotola con lo zucchero semolato 22.

Disponete i limoni su un vassoio da portata man mano che sono pronti. Poi completateli con delle foglie fresche dell'agrume 23.

Mettete i pasticcini in frigorifero fino al momento di servirli 24.

Conservazione

I limoni dolci possono essere conservati in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per massimo 3 giorni. Si sconsiglia di surgelarli.

211
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Lascia un commento
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
211