ricetta

Involtini di verza e zucca: la ricetta del piatto autunnale gustoso e leggero

Preparazione: 45 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Carlotta Falletti
43
Immagine
ingredienti
zucca tipo napoletana
300 gr
Verza
4 foglie grandi
Rosmarino
2 rametti
Scamorza
200 gr
Formaggio grattugiato
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.

Gli involtini di verza e zucca sono un contorno semplice e saporito, perfetto per accompagnare secondi a base di carne, frittatone di uova o da gustare insieme a un tagliere di formaggi e salumi. Le foglie più grandi e integre del cavolo verza vengono sbollentate, farcite con crema di zucca e scamorza, quindi passate in forno fino a leggera doratura: il risultato sono degli scrigni croccanti e dal cuore morbido e filante, una vera delizia.

Facili e veloci da realizzare, possono essere preparati in molti modi diversi: potete cuocerli in padella con un filo di olio o farli in umido con un sughetto di pomodoro; potete farcirli con il formaggio che preferite, un ciuffetto di crescenza o un cubetto di mozzarella, oppure arricchire il ripieno con dello speck o del prosciutto crudo, per un risultato più ricco e godurioso.

Se volete ottenere una pietanza completa e sostanziosa, potete aggiungere anche del riso cotto, delle patate lesse o del macinato di carne, ripassato in padella con un filo di olio e un goccio di vino bianco. Se la zucca frullata dovesse risultare eccessivamente fluida, aggiungete un paio di cucchiai di pangrattato classico o senza glutine, in caso di intolleranza. Potete utilizzare la tipologia che più preferite, spaziando dalla Delica alla Mantovana, dalla Napoletana alla Butternut: il risultato sarà comunque strepitoso.

Grazie al cuore filante di formaggio, questo piatto è perfetto anche per far mangiare le verdure ai bimbi più ostinati. Accompagnateli con delle patate al forno dorate e irresistibili e vedrete che uno tira l'altro. Scoprite come realizzarle seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare gli involtini di verza e zucca

Lavate la zucca e tagliatela a fette spesse circa 3 cm 1.

Disponete la zucca in una teglia, rivestita con carta forno, e condite con un filo di olio 2.

Aggiungete un pizzico di sale 3.

Profumate con il rosmarino 4. Fate cuocere in forno statico a 200 °C per circa 25 minuti.

Sfornate la zucca e fatela intiepidire 5.

Una volta tiepida, prelevate la polpa aiutandovi con un cucchiaio 6.

Raccogliete la polpa nel bicchiere di un mixer da cucina 7.

Frullatela fino a ottenere una crema liscia e vellutata 8.

Sfogliate la verza e selezionate le foglie più grandi 9.

Sbollentate le foglie di verza in acqua bollente e salata per circa 30 secondi 10.

Scolate le foglie di verza 11.

Fatele raffreddare in una ciotola piena d'acqua fredda 12.

Sistemate le foglie di verza su un tagliere e asciugatele con un foglio di carta assorbente da cucina 13.

Una volta asciutte, eliminate la nervatura centrale di ogni foglia, aiutandovi con un coltello 14.

Tagliate la scamorza a cubotti 15.

Distribuite una cucchiaiata generosa di zucca al centro di ogni foglia di verza 16.

Sistemate sopra un cubotto di formaggio 17.

Iniziate a chiudere gli involtini partendo dal lembo inferiore 18.

Continuate ad arrotolare, fino all'altra estremità della foglia 19.

Chiudete il tutto piegando i lembi laterali 20.

Otterrete in questo modo i vostri involtini 21.

Disponete gli involtini su una teglia, rivestita con carta forno, e cospargete la superficie con il formaggio grattugiato 22.

Condite con un filo di olio 23 e infornate in forno statico a 180 °C per circa 15 minuti.

Trascorso il tempo di cottura, sfornate gli involtini 24.

Trasferiteli in un piatto da portata e serviteli ben caldi 25.

Conservazione

Gli involtini di verza e zucca possono essere conservati in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per massimo 1-2 giorni. Si sconsiglia la surgelazione.

43
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Contorni
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
43