ingredienti
  • Farro perlato 200 gr • 335 kcal
  • Feta greca 150 gr • 250 kcal
  • Pomodorini 100 gr • 43 kcal
  • Olive denocciolate 50 gr • 79 kcal
  • Capperi dissalati 2 cucchiai
  • Cipolla rossa 1 • 21 kcal
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 21 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • Pepe nero macinato q.b.
  • Basilico q.b. • 15 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

L'insalata di farro alla greca è un primo piatto estivo dal sapore mediterraneo, una pietanza leggera e nutriente a base di farro perlato, pomodorini, cipolla, feta e olive: ideale anche come piatto unico da preparare nelle giornate più calde, al posto della classica insalata di riso, e perfetta per il pranzo in spiaggia, in ufficio o per un picnic. Potete prepararla anche in anticipo e conservarla in frigo, così da far amalgamare al meglio i sapori. Ecco come realizzarla in pochi passaggi.

Come preparare l'insalata di farro alla greca

Cuocete il farro perlato in acqua bollente e salata (1), scolatelo al dente e stendetelo su un piatto da portata, così da farlo raffreddare velocemente senza passarlo sotto l'acqua (2). Mettetelo in una ciotola capiente, aggiungendo 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva (3).

Nel frattempo, tagliate la cipolla a fette (4) e mettetela in una ciotola con acqua ghiacciata, così resterà croccante e perderà il suo sapore pungente. Lavate i pomodorini e tagliateli in 4 parti (5). Sciacquate i capperi e scolateli (6).

Aggiungete nella ciotola con il farro i pomodorini, la feta a pezzetti, i capperi, le olive, la cipolla ben scolata, il sale, il pepe e mescolate. Irrorate con olio extravergine di oliva, aggiungete il basilico e lasciate riposare per una decina di minuti, prima di servire. La vostra insalata di farro alla greca è pronta per essere gustata.

Consigli

Per la preparazione dell'insalata di farro alla greca scegliete preferibilmente il farro perlato, che non prevede ammollo e richiede un tempo di cottura minore. Se volete utilizzare il farro decorticato, dovrete sciacquarlo bene sotto acqua corrente, lasciarlo in ammollo per 12 ore in acqua e poi cuocerlo.

Potete arricchire l'insalata di farro alla greca con il tonno e i peperoni verdi, freschi o sott'aceto, e aggiungere a fine preparazione la scorza di limone grattugiata.

Se vi è piaciuta questa preparazione, sono tante le ricette di insalata di farro che potete realizzare, idee fresche e nutrienti per un pranzo estivo semplice e saporito.

Conservazione

Potete conservare l'insalata di farro alla greca in frigorifero per 2 giorni, all'interno di un contenitore con chiusura ermetica.