ricetta

Insalata di fagioli borlotti tonno e cipolle: la ricetta del piatto fresco ed estivo

Preparazione: 20 minuti
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Genny Gallo
46
Immagine
ingredienti
fagioli borlotti cotti a vapore
200 gr
Pomodorini
150 gr
Tonno sott’olio ben sgocciolato
180 gr
Cipollotti rossi
2
Origano
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.

L'insalata di fagioli borlotti tonno e cipolle è un grande classico perfetto per l'estate: fresca e leggera, si prepara in pochi minuti e regala grandi soddisfazioni a tavola. Il sapore delicato dei legumi si unisce a quello sapido del tonno e alla dolcezza inconfondibile della cipolla rossa, per un risultato finale equilibrato e completo. Vi basterà accompagnare l'insalata con qualche fettina di pane casereccio e avrete risolto qualunque pranzo a casa, al mare o in ufficio. Noi l’abbiamo arricchita con tanti pomodorini dolci e succosi, così potete servirla anche sulle bruschette in occasione di un aperitivo. Scoprite come realizzarla seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare l'insalata di fagioli borlotti tonno e cipolle

Lavate i pomodorini e tagliateli a spicchi 1.

Sciacquate i fagioli, scolateli per bene e poi uniteli ai pomodorini 2.

Tagliate a fette sottili i cipollotti e metteteli in una ciotola con acqua fredda per una mezz'ora 3.

Scolate per bene i cipollotti e aggiungeteli all’insalata. Unite il tonno sgocciolato 4 e poi le olive.

Aggiustate di sale e condite con un filo di olio 5.

Trasferite l'insalata in un piatto da portata, profumate con l'origano e servite, accompagnando con del pane 6.

Consigli

Per un risultato impeccabile, scegliete un tonno in scatola di ottima qualità, conservato preferibilmente in vasetti di vetro. Potete scegliere sia la versione sott'olio sia quella al naturale e aggiungere anche altri ingredienti, come capperi, pomodorini secchi, erbette aromatiche, carote a julienne, ravanelli a fettine…

Per rendere la cipolla più digeribile, si consiglia di lasciarla in ammollo in acqua fredda per almeno una mezz'ora.

Potete insaporire la vostra insalata con qualche fogliolina di timo o di basilico.

Conservazione

Si consiglia di consumare l'insalata appena preparata e condita: se dovesse avanzare, potete conservarla in frigorifero per un giorno, in un contenitore a chiusura ermetica.

46
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
46