ingredienti
  • filetto di tonno fresco  400 gr
  • Cuore di lattuga 1
  • Pomodorini rossi e gialli 250 gr
  • Cipolla rossa di Tropea 1
  • Semi misti q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 0 kcal
  • Sale q.b. • 79 kcal
  • pepe q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

L'insalata di tonno fresco è un secondo piatto leggero e gustoso, ideale per un pranzo estivo o da portare con sé in spiaggia, ma anche in ufficio. Viene preparata con il trancio di pesce fresco che, una volta tagliato a cubetti e scottato in padella, si unisce a lattuga croccante, pomodorini rossi e gialli e cipolla rossa di Tropea, per un risultato finale colorato e stuzzicante. I semi di sesamo e di chia, con cui viene insaporito il tonno, donano un tocco croccante a questa ricca insalata che è perfetta anche come piatto unico: vi basterà aggiungere dei dadini di patata lessa o qualche crostino di pane. A piacere, potete arricchire il tutto con olive taggiasche, capperi dissalati e altre verdurine di stagione, anche grigliate, e condirla con una maionese di avocado o un dressing allo yogurt. Scoprite come realizzare l'insalata di tonno fresco seguendo passo passo la nostra semplice ricetta.

Come preparare l'insalata di tonno fresco

tagliare filetto

Tagliate a cubetti di circa 1,5 cm il filetto di tonno (1).

condire tonno

Metteteli in una ciotolina e conditeli con un filo di olio, i semi di sesamo (2) e quelli di chia.

rosolare tonno

Scaldate per bene una padella antiaderente e poi fatevi saltare i cubetti di tonno per qualche minuto, finché non saranno leggermente rosolati (3). Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare.

comporre insalata

Lavate la lattuga e spezzettatela grossolanamente; sciacquate i pomodorini, tagliateli a pezzetti e affettate sottilmente la cipolla. Raccogliete tutto in una ciotola, aggiungete i cubetti di tonno e condite con un filo di olio (4), un pizzico di sale e una macinata di pepe.

Insalata di tonno fresco

Mescolate delicatamente e poi servite (5).

Consigli

Questa insalata può essere preparata con rucola, scarola riccia o valerianella al posto della lattuga; potete aggiungere olive nere, noci tritate, mandorle a lamelle tostate in padella e così via. Per un tocco fresco ed esotico, provate ad aggiungere dei cubetti di mango o di pesca.

Tagliate la cipolla rossa a fettine e mettetela in ammollo in acqua per una mezz'oretta: in questo modo sarà più dolce e digeribile.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche l'insalata di patate, fagiolini e tonno.

Conservazione

L'insalata di tonno si conserva in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per 1 giorno al massimo. Non è possibile congelarla.