Il batticarne è un utensile che viene usato in cucina con lo scopo di distendere, appiattire e ammorbidire le fettine di carne prima di cuocerle. I batticarne possono variare per dimensione, tipologia e materiale.
In commercio sono disponibili diverse tipologie di batticarne: esistono quelli con le punte, con le lame o a pressione, così come si possono trovare a martello e a pugno, in legno, in acciaio inox o in ghisa.

In questo articolo scopriremo quali sono i migliori batticarne, disponibili anche su Amazon, scelti non solo in base alle tipologie, ma anche in base alle recensioni e al rapporto qualità/prezzo. Vediamo prima, però, a cosa serve un batticarne.

A cosa serve il batticarne?

Il batticarne è uno strumento indispensabile per ottenere delle fette di carne più morbide e piatte. In realtà, il processo di lavorazione che c'è dietro l'utilizzo di un batticarne è molto più complesso e tutto dipende dalla tipologia utilizzata.

Per esempio, se si sceglie un batticarne a martello, cioè con superficie liscia, vuol dire che lo scopo è quello di battere la carne, lasciandola integra ma aumentandone la superficie allo stesso tempo. Se, invece, si sceglie il batticarne a punte, cioè con i dentini a forma di piramide, allora lo scopo è quello di rompere le fibre più dure della carne, ammorbidendone le proteine e preparandola per la marinatura.

Ci sono poi i batticarne con le lame che, penetrando e forando la carne, permettono di marinarla facendo penetrare il condimento più a fondo nella carne.

Insomma, le tipologie sono diverse ed ognuna specifica per ottenere un determinato risultato.

I migliori batticarne del 2021

Di seguito troverete i migliori batticarne di quest'anno. Tra i più recenti, abbiamo selezionato le marche più affidabili e analizzato la tipologia dei materiali e il design. È possibile trovare questi strumenti da cucina in negozi fisici come Kasanova o Ikea, oppure si può optare tranquillamente per un acquisto online, comodo e affidabile, come su Amazon.

1. Paderno

Il  batticarne a pugno professionale della Paderno è ideato per ammorbidire, distendere e rendere più sottili le fette di qualsiasi tipo di carne. Si tratta di un modello professionale a blocco unico realizzato in acciaio inox 18/10 di alta qualità perfetto per trattare con cura la carne: rompe con cura anche le fibre più dure e, grazie al fondo leggermente convesso, evita che la carne venga tagliata o rovinata dal contatto con i bordi.

È ideale non solo per preparare cotolette, scaloppine e arrosti, ma anche per trattare il coniglio, l'agnello, le ali e le cosce del pollo. Può essere usato anche per lavorare altri tipi di alimenti e per sbriciolare frutta secca, semi e spezie, torrone  e biscotti.

Pro: si tratta di un batticarne robusto e professionale essendo realizzato in acciaio inox indistruttibile resistente anche alla ruggine. Il manico antiscivolo lo rende facile da utilizzare.

Contro: dal momento che è realizzato con materiali robusti e resistenti, potrebbe risultare un po' pesante.

Diametro: 10 cm

Peso: 1,5 Kg

2. Tescoma

Il batticarne a pugno firmato Tescoma è in acciaio inossidabile che non arrugginisce. Si tratta di un prodotto di ottima qualità molto facile da utilizzare e che dura per diversi anni, anche se utilizzato quotidianamente. Si tratta di uno dei migliori batticarne in commercio proprio per la sua struttura pratica e funzionale a monoblocco, che può essere usata facilmente per ammorbidire, senza alcuna difficoltà, diversi tipi di carne. Anche la pulizia risulta molto semplice perché si può lavare direttamente in lavastoviglie.

Pro: questo prodotto è adatto anche per un utilizzo professionale. La sua leggerezza, inoltre, lo rende pratico e facile da maneggiare.

Contro: la superficie dell’impugnatura, particolarmente liscia, potrebbe far risultare poco maneggevole questo prodotto, soprattutto quando si hanno le mani bagnate.

Lunghezza: 13 cm

Diametro: 8,5 cm

Peso: 800 gr

3. Timesetl

Il batticarne della Timesetl a doppia faccia ha il corpo realizzato in lega di alluminio alimentare e il manico ergonomico con impugnatura in plastica ABS. Grazie a questo speciale rivestimento, i colpi sono risultano maggiormente attutiti e il lavoro risulta meno stancante. Il monoblocco a doppia faccia da un lato è costituito da 140 punte affilate per intenerire la carne e, dall'altro, ha la superficie liscia per batterla. Oltre alla carne, questo utensile può essere usato anche per rompere il ghiaccio e altri alimenti surgelati. Questo prodotto è solido, robusto e resistente, realizzato con materiali anti-ruggine e anti-corrosione. Inoltre, risulta molto facile anche da pulire a mano.

Pro: si tratta di un batticarne a martello monoblocco, semplice da usare e versatile. Il corpo in alluminio e il manico ergonomico rivestito in ABS antiscivolo, lo rendono leggero e sicuro.

Contro: non è lavabile in lavastoviglie e alcuni utenti Amazon lo avrebbero preferito più pesante.

Dimensioni: 28.7 x 8.3 x 6.9 cm

Peso: 413 gr

4. Lurico

Il batticarne a lame della Lurico con ben 48 lame in acciaio inox è il prodotto perfetto per intenerire la carne. La funzione delle lame, infatti, è quella di creare dei piccoli micro-fori attraverso i quali le marinate penetrano profondamente rendendola più succosa. Questo inteneritore di carne, nello specifico, presenta una struttura resistente e durevole, soprattutto grazie alla doppia custodia protettiva che protegge le lame dalla polvere, dalla ruggine e dalla corrosione. La stessa custodia di copertura evita anche che ci si graffi o lesioni con l'utensile. Infatti, il procedimento per usarlo è sicuro e facile: le lame si schiudono esclusivamente mentre si preme sulla carne e si ritraggono automaticamente quando lo si solleva.

Pro: inteneritore di carne a lame realmente utile, ma anche comodo. In linea generale sembra faccia il suo dovere in maniera efficiente e che la carne dopo sia davvero più tenera.

Contro: Si tratta di un utensile consigliato per un utilizzo domestico e non professionale.

Dimensioni: 15.2 x 4 x 11.8 cm

Peso: 260 gr

5. BBQ-Toro

Il batticarne della BBQ-Toro in ghisa è perfetto da usare sulla piastra o sulla griglia del barbecue durante la cottura. Grazie al suo peso di 1 kg riesce a pressare qualsiasi tipo di carne in modo da non avere mai bistecche o burger rigonfi nella parte centrale e bruciati su quella esterna. È composto da una struttura completamente in ghisa e il manico di legno: grazie all'uso della ghisa già stagionata, questo strumento non solo appiattirà in modo omogeneo e uniforme la carne, ma consentirà anche di averla perfettamente grigliata. Può essere messo sopra gli alimenti e lasciato così anche con il coperchio del barbecue chiuso.

Pro: un ottimo prodotto, che soddisfa appieno le aspettative. Non ha un peso eccessivamente elevato ed è ideale per far caramellizzare le bistecche durante la cottura.

Contro: a lungo andare potrebbe arrugginirsi ma, per evitarlo, basta semplicemente effettuare un passaggio di stagionatura prima dell'utilizzo iniziale. In questo modo il batticarne non arrugginirà e risulterà più antiaderente.

Dimensioni: 21 x 11 cm

Peso: 1,0 kg

6. Gladworts

La pressa per hamburger della Gladworts è realizzato in lega di alluminio alimentare pressofuso, ideale per preparare ottimi tortini di carne o verdure. Si tratta di uno strumento utile per preparare hamburger compatti e uniformi. Grazie alla sua struttura antiaderente, si può utilizzare anche direttamente sul fuoco, sul barbecue o sulla griglia.  È molto resistente ed è anche facile da pulire sia a mano che in lavastoviglie. Inoltre, grazie alle sue dimensioni compatte e alla possibilità di staccare la maniglia, può essere portata ovunque o riposta in dispensa senza occupare troppo spazio.

Pro: il materiale utilizzato per realizzare questa pressa è resistente, leggero e facile da pulire. Può essere utilizzato per diverse tipologie di preparazione.

Contro: alcuni utenti che hanno acquistato questo prodotto avrebbero preferito una maggiore capacità antiaderente per facilitare l'estrazione degli hamburger una volta pronti.

Diametro: 12 cm

Peso: 280 gr

7. OXO

Il batticarne a martello della OXO è un utensile 2-in-1 in plastica, con un lato a punte e l’altro piatto. Con questo batticarne a martello è possibile pestare la carne di manzo, di maiale o di pollo con la superficie liscia e appiattita mentre, con la superficie appuntita, si può decidere di intenerirla. È un utensile dotato di un manico antiscivolo, con un’impugnatura morbida, confortevole e sicura, per un più facile utilizzo anche con le mani bagnate.

Pro: è batticarne facile da pulire e robusto. Si tratta di un prodotto di ottima qualità e di buona fattura, consigliato a tutti coloro che cercano un prodotto leggero ma di qualità.

Contro: non può essere lavato in lavastoviglie ma per rimuovere tutti i residui di carne e grasso, basta metterlo un po' in ammollo.

Dimensioni: 22.86 x 6.05 x 4.78 cm

Peso: 0,31 gr

8. Kitchen Craft 

Questo modello a martello della Kitchen Craft è un batticarne professionale in legno. Il suo design ricorda un batticarne antico anche se è stato realizzato per essere comodo e pratico sa utilizzare. Si tratta di un prodotto in legno massello di faggio, un materiale resistente che rende il batticarne molto efficiente. Questo è un modello 2-in-1 dal momento che da un lato è chiodato in metallo (per colpire le fibre rigide dei tagli duri e ammorbidirne le proteine) mentre, dall'altro, ha la parte di legno, liscia, utile per appiattire ed allargare le fette di carne. Il manico ricurvo garantisce una presa salda e confortevole.

Pro: batticarne in legno robusto ma leggero. Risulta essere, infatti, molto efficace per trattare la carne e sfibrarla al punto giusto, sia con il lato liscio in legno che con quello in alluminio chiodato.

Contro: la parte chiodata di questo batticarne non è molto semplice da pulire. Anche per questo prodotto è necessario procedere manualmente.

Dimensioni: 5.6 x 10.6 x 34 cm

Peso: 250 gr

9. Orblue

Il batticarne manuale a lame della Orblue è indicato per insaporire le carni più rigide e abbreviare i tempi di cottura. Inoltre, con il suo trattamento a 48 lame acciaio inox, permette di avere anche una cottura più uniforme, distribuendo meglio il calore su tutto il taglio. Grazie all’utilizzo di questo prodotto non si avranno solo cotture uniformi, ma anche perfettamente marinate. Oltre alle lame resistenti alla ruggine, questo batticarne è dotato di un manico confortevole e antiscivolo pensato apposta per renderlo sicuro e più semplice da usare. Può essere lavato in lavastoviglie.

Pro: riesce a forare senza difficoltà anche le carni più dure. Inoltre è poco ingombrante e, di conseguenza, facile da riporre.

Contro: per procedere con la pulizia occorre smontarlo, nonostante si possa lavare anche in lavastoviglie.

Dimensioni: 14.9 x 11.5 x 4.2 cm

Peso: 270 gr

10. Rösle

Il batticarne in acciaio inox di Rösle è perfetto per preparare ogni tipo di burger, sia di carne che vegetariano. Si può usare, infatti, non solo per pressare la carne ma anche per schiacciare verdure e legumi, così da ottenere gustosi hamburger di ceci o soia. Questa pressa è composta da un anello in acciaio inox e un pistone, sempre dello stesso materiale, ma con un manico ergonomico in plastica. Dopo l'utilizzo è facile da pulire, sia a mano che in lavastoviglie.

Pro: questa pressa è un utensile versatile, dal momento che può essere impiegata anche per preparare tortini di carne o verdure. Risulta molto facile da utilizzare grazie alla pratica apertura posta nella parte inferiore.

Contro: nella parte inferiore del batticarne manca un fondo utile per appoggiare il dischetto con la carne, anche se basta semplicemente utilizzare un tagliere per ovviare al problema.

Dimensioni: 11 x 11 x 9 cm

Diametro: 11 cm

Peso: 370 gr

Qual è la differenza tra un batticarne e un inteneritore a lame?

Il batticarne per sua natura, non è altro che una sorta di martello o di piastra che viene usata battendo sulla fettina di carne appiattendone le fibre. In questo modo la carne si allarga, se ne distende la superficie e se ne riduce lo spessore.

L’inteneritore a lame, invece, a differenza del batticarne, ha un funzionamento e uno scopo completamente diversi. Questo, infatti, non ha la funzione di ridurre lo spessore della carne, quanto quello di penetrarvi attraverso degli aghi e tagliarne le fibre muscolari.

Così facendo, le fibre si tenderanno meno durante la cottura, perderanno meno succhi e la carne resterà tenera. Usare l’inteneritore al posto del batticarne, però, ha anche lo scopo di predisporre la carne alla marinatura proprio grazie ai fori che crea. In questo modo, qualsiasi condimento verrà assorbito fino in profondità.

Guida all'acquisto: come scegliere il miglior batticarne

Scegliere un batticarne che svolga correttamente il proprio lavoro potrebbe rivelarsi un’azione da effettuare con più cura di quanto si pensi. Prima di tutto, bisogna stabilire per quale funzione precisamente lo stiamo cercando. Una volta stabilito ciò, bisogna scegliere tra le varie tipologie, i vari materiali e le differenti marche.

Per poter scegliere il miglior batticarne per cui optare, quindi, qui di seguito analizzeremo insieme i vari fattori da prendere in considerazione prima della scelta finale, oltre alle recensioni e alle offerte disponibili.

Materiale

La prima cosa da valutare in un batticarne sono i materiali con cui è stato realizzato. Uno dei principali è l'acciaio inox, particolarmente ideale perché è resistente, sia a colpi, cadute e levigature, sia alla ruggine.  Esistono poi pestacarne in legno, utensili nei quali la parte che va a contatto con la carne è realizzata in metallo o acciaio. E poi c'è il batticarne in ghisa, un materiale molto resistente, perfetto per lavorare la carne anche sulle griglie e sui barbecue.

Tipologia

In commercio esistono differenti tipi di batticarne. Esistono quelli per un uso esclusivamente professionale, che il più delle volte sono realizzati in resistente e pesante acciaio inox; poi esistono quelli da poter usare anche in casa, i cui materiali possono variare a seconda delle proprie esigenze.

Al di là dell'uso che se ne deve fare, ci sono poi 3 tipologie di batticarne da distinguere per bene: esiste quella a martello, chiamata anche "a pugno" o "a paletta", in cui l'utensile ha una superficie completamente liscia. C'è la tipologia chiodata con le punte, che solitamente sono a forma piramidale. C'è la tipologia "a lame", in cui lo strumento è composto da un sistema di circa 48 o 72 lame in acciaio inox che, solo effettuando una pressione sul manico, escono per penetrare il pezzo di carne.

L'ultima tipologia è leggermente differente: si chiama "pressa" è composta da un anello in cui si mette il pezzo di carne, di verdure o legumi, e da un pestello o pistone che ha, appunto, lo scopo di premere e schiacciare gli alimenti nell'apposito anello.

Manico

Due delle cose importanti da valutare sono la forma e la consistenza del manico. Essendo la parte della presa, è importante che questa sia antiscivolo, soprattutto quando il corpo del batticarne risulta più pesante di 1 kg. In cucina può capitare di avere le mani umide o unte: per questo motivo è meglio assicurarsi di avere un'impugnatura ben salda, così da non far scivolare via l'utensile pesante.

I prodotti in cui manico e corpo fanno parte di un unico blocco, sono sicuramente più sicuri e durevoli nel tempo. Il consiglio è quindi, quello di optare per un prodotto costituito da un monoblocco considerando che questo utensile non sarà usato con delicatezza. Per questo, meglio un batticarne in cui le varie parti non si allentino e si stacchino.

Marche

Il batticarne è un utensile da cucina molto diffuso e, proprio per questo motivo, sono diversi i marchi li producono. Proprio perché si tratta di uno strumento che entra in stretto contatto con gli alimenti, è importante, quando si decide di acquistarlo, sceglierne uno realizzato con materiali di qualità, sicuri e resistenti. Il suggerimento, quindi è quello di valutare tra le proposte di marche note del settore come Tescoma, Paderno, BBQ-Toro e Kitchen Craft, brand che realizzano prodotti affidabili e di qualità ad un ottimo rapporto qualità/prezzo.