video suggerito
video suggerito
ricetta

Hummus di piselli

Preparazione: 10 Min
Cottura: 5 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Stefania Di Leo
6
Immagine

ingredienti

Piselli (freschi o surgelati)
250 gr
Salsa tahina
2 cucchiai
Limone (succo)
1/2
Aglio
1/2 spicchio
Olio extravergine di oliva
3 cucchiai
Sale
q.b.
Per guarnire
Olio extravergine di oliva
q.b.
Semi di sesamo tostati
q.b.
Semi di girasole
q.b.
Semi di zucca
q.b.
Per accompagnare
Pane tostato
q.b.

L'hummus di piselli è una variante gustosa e profumata del classico hummus di ceci, la crema tipica della tradizione mediorientale. Ideale da preparare in primavera, quando è possibile trovare pisellini freschi, può essere confezionato tutto l'anno usando i legumi surgelati: è ottimo da proporre, spalmato su fette di pane tostate, come antipasto in apertura di una cena con ospiti speciali.

Nella nostra versione, i pisellini vengono scottati in acqua e poi fatti raffreddare in acqua e ghiaccio, per bloccarne la cottura e mantenere il loro colore brillante. Una volta pronti, vengono frullati con salsa tahina, succo di limone, aglio e olio extravergine di oliva: il risultato finale è una salsa verde avvolgente e delicata, da trasferire in una ciotolina e guarnire con semi di sesamo, girasole e zucca, un cucchiaio di piselli lasciati interi e un filo d'olio.

Per un tocco ancora più fragrante, prova ad aggiungere qualche fogliolina di basilico o di menta, prima di frullare il tutto; se, invece, preferisci ottenere un sapore più deciso, puoi soffriggere velocemente i pisellini in un padellino con un fondo d'olio e un cipollotto, tritato finemente. Inoltre, puoi speziare con paprica dolce e affumicata, curry o cumino.

L'hummus di piselli è ideale anche per farcire panini, sandwich e piadine per un pranzo veloce, ma super goloso; oltre che con crostini, servilo insieme a crudités di verdure, nachos, triangoli di focaccia calda, per un aperitivo casalingo con gli amici davvero indimenticabile.

Scopri come preparare l'hummus di piselli seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche l'hummus di fave, l'hummus di barbabietola e quello di carote e miele.

Come preparare l’hummus di piselli

Scotta i piselli in acqua bollente e leggermente salata per circa 5 minuti 1.

Appena i piselli saranno morbidi, scolali e raccoglili in una ciotola con acqua fredda e ghiaccio, per bloccarne la cottura e mantenere il colore verde brillante 2.

Tieni da parte un cucchiaio di piselli e trasferisci il resto dei legumi, insieme a mezzo spicchio di aglio, nel boccale di un mixer da cucina 3.

Unisci l’olio extravergine d’oliva e la salsa tahina 4.

Regola di sale e completa con il succo filtrato del limone 5.

Frulla fino a ottenere una crema liscia e omogenea 6.

Sposta l’hummus di piselli in una ciotolina da portata 7.

Guarnisci con i piselli tenuti da parte, una manciata di semi di sesamo tostati, qualche seme di girasole e di zucca, poi completa con un filo di olio extravergine di oliva 8.

Servi in tavola l'hummus di piselli e, se vuoi, spalmalo su fette di pane tostate 9.

Consiglio

Ti consigliamo di acquistare piselli freschissimi e in baccello, da sgranare appena prima di procedere con la preparazione. Le bucce possono essere riciclate per realizzare tante altre ricette golose, come la pasta con baccelli di piselli.

Conservazione

L'hummus di piselli si conserva in frigorifero, ben chiuso in un contenitore ermetico, per 3 giorni al massimo.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
api url views