ingredienti
  • Farina tipo 00 400 gr • 750 kcal
  • Acqua 400 ml • 750 kcal
  • Sale marino q.b. • 286 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Gli gnocchi di farina, o gnocchi all'acqua, sono una preparazione semplice e veloce, una variante più leggera dei classici gnocchi di patate. Per questa ricetta infatti, tanto amata dalle nostre nonne, servono solo acqua e farina, senza patate. Si preparano aggiungendo la farina in una pentola con acqua bollente: il tutto dovrà essere lavorato a caldo, prima con un cucchiaio di legno e poi sulla spianatoia. Gli gnocchi acqua e farina sono la ricetta ideale quando vogliamo preparare un pranzo speciale in poco tempo: potete poi condirli con pomodoro fresco e basilico, burro e salvia o con il condimento che preferite.

Come preparare gli gnocchi di farina e acqua

In una pentola capiente d'acciao portate a bollore l'acqua.(1) Spostatela poi dal fornello e aggiungete la farina setacciata e il sale, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno. Non appena il composto si staccherà dalle pareti della pentola, trasferitelo su una spianatoia leggermente infarinata e lavoratelo quando è ancora caldo, così da eliminare eventuali grumi. Formate poi un panetto e lasciate raffreddare per circa mez'ora.(2) Con l'impasto formate dei piccoli cilindri dai quali ricaverete dei tocchetti. Passateli sui rebbi della forchetta così da donargli la classica forma degli gnocchi.(3) Una volta pronti, potete cuocere gli gnocchi di acqua e farina in acqua bollente e salata e, non appena saliranno a galla, sollevateli con l'aiuto di una schiumarola e gustateli con il condimento che più vi piace.

Consigli

Per realizzare degli gnocchi di farina perfetti utilizzate sempre la stessa quantità di farina e acqua, così da ottenere un impasto morbido ma non colloso. Inoltre è importantissimo lavorare l'impasto quando è ancora caldo: una volta raffreddato sarà infatti difficile da lavorare.

Chi preferisce potrà preparare gli gnocchi con acqua e olio: vi basterà aggiungere un cucchiaio di olio extravergine d'oliva all'acqua. Portate a bollore, aggiungete poi la farina e procedete come da ricetta.

Conservazione

Potete conservare gli gnocchi di farina, una volta conditi, per 2 giorni in frigo all'interno di un contenitore ermetico.