ingredienti
  • Impasto per pizza 1 rotolo
  • Passata di pomodoro 400 gr • 21 kcal
  • Prosciutto cotto 150 gr • 43 kcal
  • Parmigiano grattugiato q.b. • 21 kcal
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 901 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le girelle di pizza sono un finger food semplice e gustoso, ideale come antipasto o da realizzare come portata di un aperitivo. Per realizzarle vi basterà utilizzare impasto per pizza pronto da farcire con pomodoro, prosciutto e formaggio o come più vi piace. Una volta formate le girelle, abbiamo aggiunto anche degli stecchini, così da gustarle in modo sfizioso. In pochissimo tempo realizzerete un'ottima alternativa al classico trancio di pizza, perfetto per stupire i vostri ospiti. Ecco come prepararle in modo facile e veloce.

Come preparare le girelle di pizza

Stendete l'impasto per pizza su un piano di lavoro e conditelo con la passata di pomodoro, distribuendola su tutta la superficie (1). Aggiungete anche il prosciutto cotto a fette, abbondante parmigiano e un filo d'olio (2). Arrotolate bene aiutandovi con la carta forno (3) e mettete in frigo a rassodare per almeno 30 minuti.

Trascorso il tempo necessario, tagliate le vostre girelle della stessa dimensione (4), adagiatele su una teglia rivestita di carta forno e infilate uno stecchino di legno alla base (5). Cuocete in forno già caldo a 180 °C per 30 minuti. Le vostre girelle di pizza sono pronte per essere gustate (6).

Consigli

Farcite le girelle di pizza con i salumi e i formaggi che preferite oppure solo con verdure grigliate, da abbinare a un formaggio morbido. Chi preferisce, poi, potrà preparare l'impasto per pizza a casa, anche se si allungheranno i tempi di preparazione.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche i pizza rolls con prosciutto e scamorza oppure le girelle con mozzarella, zucchine e prosciutto crudo, da servire sempre come sfizioso antipasto o per un aperitivo.

Conservazione

È consigliabile consumare le girelle di pizza subito dopo la preparazione o, comunque, in giornata. In alternativa potete conservarle per 1-2 giorni in frigorifero all'interno di un contenitore ermetico. Riscaldatele prima di gustarle.