ricetta

Gelato alle mandorle: la ricetta semplice per prepararlo in casa

Preparazione: 60 Min
Cottura: 10 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Stefania Zecca
502
Immagine
ingredienti
mandorle senza pelle
100 gr
Latte
350 gr
Panna
200 gr
Zucchero semolato
100 gr
Baccello di vaniglia
1 pezzetto lungo 5 cm
Amido di mais (o maizena)
15 gr
Per la decorazione
Mandorle
q.b.

Il gelato alle mandorle è un dessert fresco, goloso e facile da preparare anche in casa. Durante le calde giornate estive non c'è niente di meglio di un buon gelato home made: pochi ingredienti, un pizzico di manualità e il gioco è fatto. Si prepara con latte, panna fresca, zucchero, vaniglia e mandorle; quest'ultime vengono leggermente tostate in padella prima di essere utilizzate per conferire alla preparazione ancora più gusto e aroma. Cremoso e irresistibile, non si ghiaccia in freezer ed è perfetto per qualunque occasione: un fine pasto con gli amici, una merenda genuina o una colazione insolita, come vuole la tradizione siciliana. In questo caso devi rigorosamente accompagnarla con la brioche col tuppo.

Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato la gelatiera, ma è possibile prepararlo anche senza: ti basterà trasferire il composto ottenuto in uno stampo per plumcake e riporlo in freezer per 3 ore, mescolando ogni mezz'ora per rompere i cristalli di ghiaccio e ottenere la giusta consistenza. Una volta pronto, servilo nei bicchierini oppure nelle coppette e guarniscilo con mandorle tritate, scagliette di cioccolato, una composta di frutta fresca, biscottini sbriciolati o con le classiche cialdine per gelato.

Scopri come prepararlo a regola d'arte seguendo passo passo procedimento e consigli. Prova anche il gelato alla stracciatella e quello variegato con amarene.

Come preparare il gelato alle mandorle

Trasferisci le mandorle in una piccola padella 1 e falle tostare leggermente.

In un mixer da cucina versa la metà dello zucchero 2.

Aggiungi le mandorle 3 e trita finemente.

In una pentola raccogli il resto dello zucchero, la maizena e la vaniglia 4.

Mescola in una caraffa il latte con la panna e versa a filo nel pentolino amalgamando con una frusta 5.

Aggiungi anche le mandorle tritate 6, mescola ancora e metti sul fuoco con la fiamma al minimo. Cuoci continuando a mescolare finché la miscela si sarà leggermente addensata.

Versa la preparazione in una caraffa 7, lascia intiepidire e trasferisci in frigorifero per due ore almeno.

Aziona la gelatiera e versa la miscela ormai ben fredda 8.

Dopo circa 40 minuti il gelato sarà mantecato 9. Trasferiscilo in un contenitore ermetico e metti in freezer fino al momento dell'utilizzo.

Al momento del consumo, trasferiscilo nelle coppette, aggiungi delle mandorle a tocchetti e servi 10.

Consigli

Se hai a disposizione solo le mandorle con la pellicina, immergile in acqua calda per 10 minuti, sfregale con un canovaccio, per eliminarla, e poi asciugatele in forno.

Al posto della bacca di vaniglia, puoi aggiungere qualche goccia di estratto di vaniglia, della cannella o del cardamomo in polvere. In sostituzione delle mandorle intere, puoi utilizzare direttamente la farina di mandorle.

Conservazione

Il gelato alle mandorle si conserva in freezer, chiuso in un contenitore ermetico con il coperchio, fino a una settimana.

502
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
502