ricetta

Frittelle di zucca salate: la ricetta veloce e sfiziosa senza lievitazione

Preparazione: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
327
Immagine
ingredienti
Zucca pulita
400 gr
Uova
2
Farina 00
130 gr
Parmigiano grattugiato
80 gr
Olio extravergine d’oliva
20 ml
Acqua
40 ml
Sale fino
q.b.
pepe
q.b.
Lievito in polvere per salato
6 gr
Olio di semi d’arachide
q.b. per friggere

Le frittelle di zucca salate sono un piatto sfizioso e facile da preparare: un salva cena vegetariano che piacerà tanto anche ai bambini, e che potete servire come antipasto, per un aperitivo o da accompagnare con un contorno di verdure. Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato la zucca cruda grattugiata, mescolata a un impasto realizzato con farina, uova, parmigiano e lievito istantaneo. Una volta pronte, saranno fritte in abbondante olio ben caldo e servite subito. Una ricetta velocissima, quindi, e senza lievitazione. Ecco come prepararle.

Come preparare le frittelle di zucca salate

Grattugiate la zucca e sistematela in un colino all'interno di una ciotola, così da eliminare i liquidi. In una ciotola a parte mettete le uova, il pepe, l'olio e il parmigiano grattugiato e cominciate ad amalgamare con l'aiuto di una frusta a mano. Unite poi la farina e l'acqua e continuate a mescolare bene gli ingredienti. Infine aggiungete la zucca e amalgamate il tutto.

Prelevate un cucchiaio di impasto e cuocete le frittelle di zucca in abbondante olio caldo per circa 5 minuti, o fino a quando non saranno dorate: cuocete poche frittelle per volta. Una volta pronte, sollevatele con una schiumarola, e adagiatele su un piatto rivestito con carta da cucina. Completate la cottura di tutte le frittelle di zucca salate e servitele ben calde.

Consigli

Chi preferisce potrà tagliare la zucca a cubetti, cuocerla in forno per una ventina di minuti, o al microonde per qualche minto, e poi schiacciarla con una forchetta, prima di aggiungerla al resto degli ingredienti.

Potete aromatizzare le vostre frittelle di zucca salata con del prezzemolo e della maggiorana. Inoltre potete arricchire l'impasto con l'aggiunta di ricotta o di patate lesse.

È possibile sostituire il lievito istantaneo con il lievito di birra: in questo caso, però, lasciate riposare l'impasto per circa mezz'ora.

Al posto del parmigiano grattugiato potete utilizzare il grana, il pecorino o il formaggio che preferite.

Conservazione

Consumate le frittelle di zucca salate appena pronte. In alternativa potete conservarle per un giorno in un contenitore ermetico.

327
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
327