ingredienti
  • Farina 00 250 gr • 750 kcal
  • Acqua 150 ml • 750 kcal
  • Lievito in polvere per dolci 1/2 bustina • 600 kcal
  • Zucchero 20 gr • 600 kcal
  • Olio di semi 1 cucchiaino • 690 kcal
  • Sale fino 1 pizzico • 21 kcal
  • Olio di semi d’arachide per friggere q.b. • 690 kcal
  • Zucchero semolato q.b. • 750 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le frittelle del luna park sono dei dolci fritti e zuccherati, dalla tipica forma tonda e schiacciata, che vengono preparati solitamente nei luoghi di divertimento, da qui il nome di "Luna Park". Potete però realizzarle anche a casa, per la felicità dei bambini e per ricordare, attraverso il loro sapore, la vostra infanzia. La ricetta è facilissima, realizzata senza latte e senza lievitazione: al posto del lievito di birra, infatti, utilizzeremo il lievito in polvere per dolci. Queste frittelle hanno un impasto morbidissimo ma, una volta fritte, diventano croccanti fuori: vi basterà tuffarle nello zucchero per ottenere delle frittelle golosissime. Una volta pronte, potete consumarle per la colazione o la merenda, oppure proporle per un buffet di compleanno o per il Carnevale. Ma ecco come preparare questi golosi dischi di pasta fritti caldi e irresistibili.

Come preparare le frittelle del luna park

Mettete in una ciotola la farina e il lievito setacciati, lo zucchero e un pizzico di sale. Aggiungete al centro l'acqua e cominciate a impastare (1). Quando la preparazione sarà quasi completata aggiungete l'olio e impastate a ancora, fino a realizzare un panetto liscio e ben sodo (2). Staccate dall'impasto dei pezzetti di circa 60-70 grammi e realizzate delle palline. Schiacciatele con le mani e allargatele bene (3).

Riscaldate l'olio in una padella e friggete le frittelle una alla volta, fino a quando non saranno dorate. Una volta cotte, sollevatele con una pinza da cucina (4) e adagiatele su un piatto rivestito con carta assorbente (5) quindi passatele calde nello zucchero semolato. Le vostre frittelle del luna park sono pronte per essere gustate (6).

Consigli

Per gustare le vostre frittelle del luna park belle morbide, lasciatele intiepidire dopo la preparazione. Non appena pronte, infatti, saranno croccanti, ma in poco tempo diventeranno soffici.

Potete aromatizzare le frittelle del luna park con della scorza di limone, se preferite.

Fate attenzione alla temperatura dell'olio per l'ottima riuscita delle vostre frittelle. L'olio di semi deve infatti essere ben caldo ma non bollente. Potete fare una prova friggendo un pezzettino di impasto: se diventa dorato, allora la temperatura è giusta. Se invece si scurisce subito, allora significa che l'olio è troppo caldo e le frittelle potrebbero bruciarsi.

Potete servire le frittelle del luna park con le mandorle pralinate, altra golosità che si acquista solitamente sulle bancarelle nei luoghi di divertimento.

Conservazione

Consumate le frittelle del luna park subito dopo la preparazione, per gustarle soffici e calde. Potete comunque conservarle per una giornata al massimo: riscaldatele per qualche minuto nel forno a microonde, prima di servirle.