ingredienti
  • Gamberetti 8-10
  • Uova 2 • 0 kcal
  • Carote 1 • 21 kcal
  • Semi di sesamo 1 cucchiaio • 750 kcal
  • Erba cipollina q.b. • 30 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La frittata di gamberetti è un secondo piatto semplice e leggero da servire con un' insalata mista o con verdure di stagione: un modo originale e saporito di arricchire la classica frittata che conquisterà i vostri commensali. Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato i gamberetti sgusciati e puliti, la carota grattugiata, l'erba cipollina e i semi di sesamo, così da realizzare una pietanza fantasiosa e dal sapore delicato: potete comunque personalizzare la frittata di gamberetti in base ai vostri gusti e agli ingredienti che avete in frigo. Potete utilizzare le erbe aromatiche che preferite e sostituire la carota con le zucchine, i piselli o con le patate, ortaggi che si sposano alla perfezione con i gamberetti. Una volta amalgamati tutti gli ingredienti non vi resterà che cuocerla in padella antiaderente, come nella nostra preparazione, oppure in forno a 180 °C per una decina di minuti: sarà comunque gustosa e profumata.

Se utilizzate i gamberetti surgelati, tamponateli bene con carta da cucina, prima di unirli al resto degli ingredienti. In merito alla cottura in padella, invece, dovrà essere piuttosto rapida, altrimenti otterrete una frittata troppo asciutta. La frittata di gamberetti è ottima anche fredda: potete anche tagliarla a tocchetti oppure realizzare delle frittatine e servirle come finger food per un aperitivo.

Se amate questi crostacei, sono tante le ricette con i gamberi che potete realizzare, preparazioni semplici e deliziose dall'antipasto ai secondi piatti.

Come preparare la frittata di gamberetti

Pelate la carota e tagliatela prima a listarelle e poi a pezzetti piccoli (1) oppure grattugiatela. Mettete la carota tritata in una ciotola e aggiungete le uova, l'erba cipollina tritata, il sale e una parte dei semi di sesamo (2). Mescolate con una frusta fino ad amalgamare tutti gli ingredienti (3).

Sgusciate e pulite i gamberetti, sciacquateli sotto acqua corrente e tamponateli con la carta da cucina. Mettete i gamberetti sgusciati nella padella antiaderente (4) e versateci sopra il composto di uova (5). Cospargete con l'altra metà di semi di sesamo e cuocete a fuoco lento su entrambe i lati, rigirandola. La vostra frittata ai gamberetti è pronta per essere servita (6).

Conservazione

È consigliabile consumare la frittata di gamberetti subito dopo la preparazione o, comunque, in giornata. Se dovesse avanzare, potete conservarla in frigorifero per 1 giorno, all'interno di un contenitore ermetico.