15 Settembre 2021 15:00

Firenze diventa Capitale della mixology: al via la Florence Cocktail Week

Dal 20 al 26 settembre torna la Florence Cocktail Week. Il capoluogo toscano diventa la capitale del buon bere miscelato grazie alla presenza di numerosi bartender italiani e internazionali, sparsi per 45 bar della città. La manifestazione sarà anticipata dalla Tuscany Cocktail Week, giunta alla sua terza edizione. Importanti novità in arrivo per Venezia.

A cura di Alessandro Creta
81
Immagine

Amanti della mixology di tutta Italia, è arrivato l’evento che, probabilmente, attendevate da ormai un anno. La Florence Cocktail Week si conferma per la sua sesta edizione, e dal 20 al 26 di settembre Firenze sarà la capitale di spirits e cocktail d’autore. Nella città di Dante i maestri dell’arte della miscelazione saranno i grandi protagonisti della settimana all’insegna del buon bere. Dibattiti, Incontri, masterclass con i grandi nomi del fine drinking animeranno l’evento della città toscana, pronta a tornare protagonista a un anno esatto di distanza dall’edizione del 2020.

Il pubblico potrà assaggiare i signature cocktail più celebri dei maggiori bartender italiani e internazionali, riuniti in un autentico festival diffuso della mixology. Selezionati i migliori 45 bar della città, suddivisi anche quest’anno in tre categorie: Cocktail Bar, High Volume Bar e Bar d’Hotel, sparsi all’interno del centro storico fiorentino e ognuno con la sua lista di drink esclusiva. Tra le iniziative in programma il Best Signature Cocktail TCW21, che premierà il miglior drink tra le 10 ricette in gara. Il tutto all’insegna del bere bene e, sopratutto, in modo responsabile.

Immagine

Ci sarà modo anche per celebrare le passate cinque edizioni dell'evento ideato e organizzato da Paola Mencarelli. In programma la presentazione del libro I Signature Cocktail di Florence Cocktail Week: 5 anni in 143 drink, che ripercorre l'evoluzione del festival nel primo quinquennio tra foto, approfondimenti e storie.

Non disperino gli amanti del food. Ci sarà comunque spazio anche per il dining durante la settimana fiorentina. Verrà riproposto, dopo il successo dello scorso anno, il fortunato binomio con le pizze di artigiani locali, ma saranno protagonisti anche numerosi chef che utilizzeranno gli spirits tra gli ingredienti per realizzare i loro piatti. Non mancheranno nemmeno i mocktail, per chi l'alcol non può o non vuole berlo.

Spirits nella Laguna: la Cocktail Week arriva anche a Venezia

Come già avvenuto in occasione delle ultime tre edizioni la settimana fiorentina sarà preceduta dalla Tuscany Cocktail Week. Una manifestazione diffusa nella Regione, che si terrà dal 13 al 19 settembre nei 70 miglior bar disseminati in tutte le province della Toscana. Un modo per scaldare i motori in vista del grande appuntamento di Firenze. La grande novità per il 2021 è però la Venice Cocktail Week (il cui programma è ancora in fase di definizione). Il fine drinking d’autore arriva sulla Laguna e animerà le vie di Venezia dal 13 al 19 dicembre.

In attesa di saperne di più sull'evento veneto, tutte le info sulla Tuscany e Florence Cocktail Week sono disponibili sul sito ufficiale dell’evento.

81
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
81