ingredienti
  • Farina 00 500 gr • 36 kcal
  • Zucchero 60 gr • 750 kcal
  • Latte 60 ml • 79 kcal
  • Burro fuso 50 gr
  • Limoncello 45 ml • 304 kcal
  • Sale fino 8 gr • 21 kcal
  • Uova 3 • 380 kcal
  • Zucchero a velo q.b. • 380 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I fiocchetti al limoncello sono dei dolcetti friabili e profumati arricchiti con l'aggiunta di limoncello nell'impasto, che le renderà ancora più irresistibili. Servitele con una tazza di tè o di caffè oppure come fine pasto, magari con un ottimo limoncello fatto in casa, per deliziare i vostri ospiti. Nella nostra ricetta le abbiamo fritte in olio ben caldo, ma potete cuocerle anche al forno.

Come preparare i fiocchetti al limoncello

Unite la farina con lo zucchero e il sale e mescolate. Aggiungete anche le uova, il latte e il burro fuso (1). Mescolate e unite, infine, il limoncello (2). Impastate bene fino a realizzare un panetto morbido (3). Coprite con un canovaccio e fate riposare per 30 minuti.

Stendete l’impasto con il matterello fino a realizzare una sfoglia sottile (4) oppure utilizzate la macchina per la pasta. Ricavate i fiocchetti utilizzando una rotellina tagliapasta e fate anche due tagli centrali (5). Friggetele nell’olio di semi ben caldo (6).

Sollevatele (7) e sistematele su un piatto rivestito con carta da cucina, così da eliminare l'olio in eccesso. Spolverizzatele con lo zucchero a velo (8). I vostri fiocchetti al limoncello sono pronte per essere servite (9).

Consigli

Chi preferisce, potrà preparare i fiocchetti al limoncello al forno: cuocetele in forno già caldo a 200 °C per circa 10 minuti o fino a quando non saranno gonfie e dorate.

Conservazione

Potete conservare i fiocchetti al limoncello per 3-4 giorni in una scatola di latta o all'interno di un contenitore con chiusura ermetica, in luogo fresco e asciutto.