ingredienti
  • Brodo vegetale 750 ml • 43 kcal
  • riso carnaroli (o Roma) 250 gr
  • Prosciutto cotto 100 gr • 43 kcal
  • provola affumicata a fette 100 gr • 30 kcal
  • Parmigiano grattugiato 40 gr • 899 kcal
  • Uova 2 • 0 kcal
  • Burro 1 noce • 45 kcal
  • Pangrattato q.b. • 0 kcal
  • Sale q.b. • 0 kcal
  • pepe q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le crocchette di riso al forno sono una variante più leggera, ma comunque sfiziosa e golosa, delle classiche crocchette fritte. Il riso viene cotto per assorbimento con il brodo vegetale caldo e poi mantecato con burro e parmigiano; una volta raffreddato e farcito, viene modellato a forma di crocchetta e poi cotto in forno, per un risultato finale croccante all'esterno e tenero e filante al cuore. Una preparazione facile e veloce, che vi consentirà di portare in tavola in poche mosse un irresistibile finger food, perfetto da servire come antipasto di una cena o stuzzichino per l'aperitivo.

Nella nostra ricetta le crocchette vengono riempite con provola affumicata e prosciutto, ma potete sostituirli con ciò che preferite: dagli ortaggi ai salumi, fino ad arrivare a ripieni raffinati a base di pesce. In sostituzione del prosciutto cotto potete utilizzare del salame o della mortadella a cubetti; al posto della provola, invece, usate la scamorza, la mozzarella ben asciutta o un altro formaggio a pasta filata. Per una versione vegetariana, omettete il salume e sostituitelo con dei piselli lessi, qualche tocchettino di verdura saltata in padella o una salsa di pomodoro e delle olive.

Vi consigliamo infine di utilizzare un riso della varietà Carnaroli, dal chicco grosso, affusolato e sempre al dente. Scoprite come preparare le crocchette di riso al forno seguendo le nostre indicazioni.

Come preparare le crocchette di riso al forno

cuocere il riso

Versate il brodo caldo in un pentolino, aggiungete il riso (1) e mettete su fuoco basso. Lasciate cuocere per circa 20 minuti, girando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.

mantecare

Appena il riso sarà al dente e il fondo di cottura cremoso, levate dal fuoco e mantecate con il parmigiano, un pizzico di pepe e una noce di burro (2).

stendere risotto

Versate il riso ancora caldo su un vassoio, allargatelo con un cucchiaio (3) e fatelo raffreddare.

farcire le crocchette

Inumidite le mani in una ciotola piena di acqua, prelevate un pugno di riso e, dopo aver formato una fossetta centrale, farcite con un pezzo di provola e un po' di prosciutto (4). Poi sigillate con poco altro riso e date alla crocchetta una forma ovale.

impanare

Prendete una crocchetta per volta, passatela prima nelle uova sbattute e poi nel pangrattato (5), in modo da rivestirle su tutti i lati.

cuocere le crocchette

Disponete man mano le crocchette su una teglia, rivestita con carta forno (6). Cuocete in forno statico a 200 °C per circa 15 minuti.

servire le crocchette

Trascorso questo tempo, passate alla modalità ventilato e proseguite la cottura per altri 5 minuti, fino a leggera doratura. Sfornate e servite immediatamente (7).

Conservazione

Le crocchette di riso al forno si conservano in frigorifero per 1-2 giorni, in un apposito contenitore ermetico. Una volta cotte, potete anche congelarle.