ingredienti
  • Farina di grano saraceno 250 gr
  • Latte 200 ml • 43 kcal
  • Acqua 250 ml • 750 kcal
  • Uova 2 • 79 kcal
  • Burro q.b. per ungere la padella • 43 kcal
  • Sale fino 1 pizzico • 21 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le crepes di grano saraceno sono molto diffuse in Bretagna, dove sono conosciute come Galletes de sarrasin, e sono una variante delle classiche crepes, preparate con farina di grano saraceno. Si tratta di una preparazione senza glutine, in quanto il grano saraceno non è un cereale, ma un seme: ideale quindi anche per chi soffre di celiachia. In Francia viene fatta una netta differenza tra le due tipologie di crepes: quelle realizzate con farina 00 vengono gustate con farciture dolci mentre, quelle di grano saraceno, con ripieni salati, soprattutto groviera, roquefort, prosciutto, noci, funghi ecc… Potete però farcire le vostre crepes di grano saraceno come più vi piace: per la colazione con marmellata, nutella o come più vi piace, o con formaggi, salumi e verdure. Ecco come prepararle in pochi passaggi.

Come preparare le crepes di grano saraceno

Setacciate la farina in una ciotola, aggiungete le uova, il sale e lavorate il composto con una frusta, aggiungendo l'acqua e il latte a filo, così da ottenere una pastella liquida e senza grumi. Coprite la ciotola con pellicola trasparente e fate riposare in frigo per 2 ore. Ungete la padella con il burro, scaldatela sul fuoco e versate un mestolo di pastella, ricoprendo tutto il fondo. Cuocete per circa 1 minuto, fino a quando non sarà dorata, e giratela dall'altro lato. Non appena avrà preso colore da entrambe i lati, sollevatela e sistematela su un piatto da portata. Procedete, fino a terminare tutta la pastella. Una volta pronte, farcite le crepes con ripieni dolci o salati e gustate.

Consigli

Chi preferisce potrà preparare le crepes di grano saraceno, con 3 parti di farina di grano saraceno e 2 parti di farina 00.

Potete preparare la pastella in anticipo e conservarla in frigo per qualche ora, prima di cuocere le vostre crepes.

Cuocete le crepes di grano saraceno a fuoco medio e, non appena comincerà a staccarsi dalla padella, giratela delicatamente con una spatola, così da farla cuocere dall'altro lato.

Se decidete di offrire le crepes di grano saraceno come dessert, aggiungete nell'impasto un pizzico di cannella, e farcitele con panna o crema al cioccolato.

Conservazione

Se dovessero avanzare le crepes con grano saraceno, potete conservarle in frigo per un giorno, senza farciture.