ingredienti
  • petti di pollo interi 2
  • Uova 2 • 0 kcal
  • Latte circa 30 ml • 63 kcal
  • Pangrattato q.b. • 0 kcal
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 0 kcal
  • Sale q.b. • 0 kcal
  • per il ripieno
  • Provola 8 fette • 595 kcal
  • pomodorini secchi sott’olio 7-8
  • Capperi dissalati 1 manciata
  • Prezzemolo 1 ciuffo • 21 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le cotolette di pollo ripiene al forno sono una pietanza semplice e gustosa, perfetta da servire in occasione di un bel pranzo di famiglia. Sono facilissime da preparare, servirà giusto un pizzico di manualità nell'incidere le fette di pollo e ottenere così delle piccole tasche. Farcite con pomodorini secchi, capperi e provola a fettine, vengono panate e infine cotte in forno: il risultato finale è una preparazione dorata all'esterno e super filante al cuore, ideale da servire come secondo piatto, in accompagnamento a una porzione di patate o a un contorno di verdure di stagione. Si prestano a mille variazioni diverse e possono essere preparate anche in anticipo e infornate poco prima di portarle in tavola. Scoprite come realizzarle seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare le cotolette di pollo al forno

Cotolette di pollo ripiene al forno

Pulite i petti di pollo: eliminate l’osso centrale e le parti con la cartilagine (1), quindi tagliateli a fette.

Cotolette di pollo ripiene al forno

Con un coltello affilato praticate lungo le fette un'incisione profonda, così da ottenere una tasca (2).

Cotolette di pollo ripiene al forno

Tritate finemente i pomodori secchi con i capperi e il prezzemolo (3).

Cotolette di pollo ripiene al forno

Farcite le fettine di pollo con il trito aromatico e poi aggiungete un paio di fettine sottili di provola (4). Chiudete e premete per bene i bordi, in modo da sigillarli.

Cotolette di pollo ripiene al forno

Sbattete le uova con il latte e un pizzico di sale. Passate le cotolette di pollo farcite nelle uova (5).

Cotolette di pollo ripiene al forno

Scolatele e poi panatele nel pangrattato (6).

Cotolette di pollo ripiene al forno

Trasferite le cotolette di pollo in una teglia, foderata con un foglio di carta forno, conditele con un filo di olio (7) e fate cuocere in forno ventilato, con il grill acceso, a 200 °C per circa 20 minuti.

Cotolette di pollo ripiene al forno

Quando la superficie sarà bella croccante, sfornate le cotolette e gustatele calde o tiepide (8).

Consigli

Potete incidere i petti di pollo fino a formare una tasca oppure, in alternativa, potete anche aprirli a libretto: in questo caso fate attenzione a sigillare bene i bordi dopo aver inserito la farcia; il rischio è che questa possa fuoriuscire in cottura. Per maggiore sicurezza, potete anche chiudere i lembi con degli stecchini di legno.

Se desiderate ottenere una preparazione ancora più croccante, aggiungete 1 cucchiaio di farina di mais al pangrattato.

Potete sostituire la provola con la scamorza, la mozzarella per pizza o un altro formaggio a vostra scelta, purché sia ben asciutto e a pasta filata. Versatili e gustose, potete farcire queste cotolette anche con salumi, zucchine grigliate, spinaci ripassati in padella, pomodorini… Insomma con tutto ciò che vi suggerisce la vostra fantasia.

Sciacquate accuratamente i capperi sotto l'acqua corrente fredda, per dissalarli ed eliminare il sale di conservazione. Uniti ai pomodorini secchi, otterrete un ripieno piuttosto sapido, per cui fate attenzione all'aggiunta di sale.

Potete cuocere le cotolette di pollo al forno, come nella nostra ricetta, ma anche friggerle in olio di semi bollente, per un risultato finale ancora più goloso.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate queste ricette facili e veloci con protagonista il pollo.

Conservazione

Le cotolette di pollo ripiene al forno possono essere conservate in frigorifero, all'interno di un apposito contenitore ermetico, per massimo 1-2 giorni.