20 Settembre 2022 13:00

Come pulire la macchina del caffè espresso

Come pulire la macchina per caffè espresso che abbiamo in casa? Come eliminare il calcare in modo naturale? Ecco una piccola guida per farlo in poche e semplici mosse.

A cura di Rossella Croce
216
Immagine

Semplice da usare e dal design accattivante, la macchina dell'espresso ci permette di gustare in casa un caffè dal sapore deciso e aromatico, molto simile a quello che sorseggiamo al bar. A cialde, a capsule, manuale o automatica, la macchina da caffè espresso è diventata in pochi anni un oggetto quasi irrinunciabile, un alleato prezioso per chi non può proprio rinunciare a un momento di relax e al sapore inconfondibile della bevanda più consumata al mondo. Come ogni strumento in cucina, anche la macchina del caffè espresso deve essere utilizzata correttamente e pulita con cura: eliminare il calcare e fare attenzione all'igiene delle varie componenti è fondamentale per evitare che la macchina si rompa e contrastare la proliferazione di germi e batteri. Come fare? Come possiamo pulire la macchina del caffè espresso in modo del tutto naturale? Ecco una piccola guida per non sbagliare.

Come eliminare il calcare dalla macchina del caffè espresso

Il peggior nemico di un buon caffè espresso? Qualunque sia la macchina che utilizziamo, la risposta è solo una: il calcare. Utilizzando ogni giorno la macchina per l'espresso, a lungo andare il calcare presente nell'acqua corrente tenderà a depositarsi sulle pareti interne del contenitore e dei tubi da cui fuoriesce il caffè. Impedire che il calcare si depositi non è possibile ma eliminarlo con metodi naturali e far tornare la macchina come nuova è davvero semplicissimo. In commercio troviamo facilmente delle miscele decalcificanti ma se preferisci metodi "casalinghi", tutto quello che ti occorre è: aceto, bicarbonato e qualche goccia di succo di limone. Ecco due modi semplici ed efficaci:

  • Aceto: prepara una miscela composta da 750 ml di acqua e 250 ml di aceto. Togli le cialde (o le capsule) e svuota il serbatoio: riempi il serbatoio con la miscela di acqua e aceto e aziona la macchina come se volessi preparare un semplice caffè. Sistema un contenitore adatto al posto della tazzina e attendi che il serbatoio si svuoti. Terminata quest'operazione, ti basterà sciacquare nuovamente i pezzi e ricomporre la tua macchina dell'espresso. Prima di preparare nuovamente il tuo espresso mattutino, ti consigliamo di preparare due o tre caffè "a vuoto", senza cialda, facendo scorrere l'acqua.
  • Bicarbonato e limone: sciogli un cucchiaio di bicarbonato in un litro di acqua, aggiungi un cucchiaio di succo di limone. Come prima, usa la miscela per riempire il serbatoio dell'acqua e aziona la macchina. Quando tutta la soluzione di acqua e bicarbonato sarà finita, risciacqua il serbatoio e rimonta la macchina.

Gli strumenti che utilizziamo in cucina devono essere sempre puliti e igienizzati: il nostro consiglio è di svolgere una pulizia ordinaria ogni due o tre settimane con i metodi naturali e una pulizia straordinaria una volta ogni tre mesi con l'aiuto di prodotti specifici, facendo sempre attenzione alle istruzioni riportate sul libretto della macchina.

Immagine

Pulizia esterna della macchina del caffè espresso

Eliminare il calcare è importantissimo ma anche la pulizia esterna e delle diverse componenti della tua macchina del caffè non è certo da meno. Pulire con regolarità tutte le parti che si possono smontare permette di rallentare il processo di deterioramento dell'elettrodomestico e garantire così un ottimo caffè. Una volta spenta la macchina e scollegata dalla corrente elettrica, puoi dedicarti alla pulizia. Tutte le parti smontabili possono essere lavate e igienizzate con acqua e un detergente sgrassante (meglio se non troppo aggressivo); in alcuni modelli è possibile anche estrarre il tubo che collega il serbatoio dell'acqua alla caldaia e il contenitore del latte (nel caso ci sia). Dopo aver lavato con cura tutti i componenti, è fondamentale lasciarli asciugare completamente prima di risistemarli: in questo modo eviteremo che il caffè entri in contatto con l'umidità.

Immagine
216
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
216