PASTICCI IN CUCINA
episodio 2
24 Gennaio 2024
15:16

Come fare una torta perfetta: 5 consigli per prepararla alta, morbida e senza crepe

Come preparare una torta torta alta, soffice, senza crepe e senza buchi al centro? Melissa Dolci realizzerà una golosa torta margherita e ti svelerà 5 consigli per farla perfetta.

0
Immagine

Preparare una torta alta, dalla consistenza soffice, senza crepe e senza buchi al centro non è complesso, ma richiede un po' di attenzione e qualche piccolo accorgimento. Per evitare che il dolce si sgonfi, risulti secco all'interno, troppo scuro in superficie o poco cotto, Melissa Dolci ti svelerà 5 consigli, indispensabili sia per la fase di preparazione dell'impasto sia per quella finale della cottura.

Un suggerimento preliminare per non rischiare di rovinare proprio il momento dessert: utilizza una ricetta collaudata o provane una nuova qualche giorno prima della cena o del pranzo con i tuoi ospiti, in modo da assicurarti che tutti gli ingredienti siano ben bilanciati e le dosi corrette.

Quindi, ti basterà seguire tutti i trucchi riportati di seguito per ottenere un risultato goloso e scenografico: dalla temperatura corretta delle uova ai segreti sulla cottura e la conservazione, passando per gli step necessari a ottenere un impasto arioso, omogeneo e privo di grumi.

1. Monta le uova a temperatura ambiente

Immagine

Il primo trucco per ottenere una torta alta e soffice è utilizzare uova a temperatura ambiente: queste ultime, infatti, incorporeranno aria più facilmente. Dovrai montarle almeno 10 minuti, finché non diventeranno spumose. In generale, ove non specificato, ti consigliamo di tirare fuori dal frigo anche il latte e gli altri ingredienti liquidi mezz'ora prima di realizzare il dolce.

2. Setaccia le polveri e aggiungile gradualmente

Immagine

Setaccia le polveri: farina, amido di mais o fecola e lievito per dolci, e uniscile gradualmente al composto di uova e zucchero. Se gli ingredienti secchi fossero aggiunti tutti insieme, infatti, causerebbero uno shock alle uova montate, che collasserebbero senza possibilità di rimedio.

3. Utilizza uno stampo ben imburrato

Immagine

Usa sempre una tortiera imburrata, anche se è antiaderente, e fodera il fondo con della carta da forno, per assicurarti che il dolce non si attacchi allo stampo.

4. Non aprire mai il forno durante i primi 30 minuti di cottura

Immagine

Sebbene la tentazione sia forte, non aprire assolutamente il forno durante i primi 30 minuti di cottura. Gli sbalzi di temperatura, infatti, incidono sulla struttura del dolce e rischiano di compromettere la lievitazione.

Riscalda il forno in modalità ventilata ma impostalo in modalità statica prima di infornare la torta, affinché si cuocia lentamente e in maniera più delicata. Sistema la tortiera sul ripiano centrale del forno, per una cottura omogenea sia all'esterno sia al cuore.

5. Fai sempre la prova stecchino

Immagine

Fai sempre la prova stecchino: infila lo stuzzicadenti al centro della torta, se sarà asciutto e pulito vorrà dire che la torta è cotta; se, al contrario, restano dei residui di impasto, lasciala ancora in forno per altri 5-10 minuti.

È anche importante rispettare i tempi di raffreddamento: la regola generale, infatti, prevede che le basi come il pan di Spagna e i dolci da credenza, riposino per alcuni minuti nel forno spento, prima di essere sfornati. Aspetta poi che il dolce si raffreddi, prima di rimuoverlo dallo stampo.

Perché la torta si sgonfia al centro?

Dopo aver sfornato la torta, può succedere che questa collassi al centro, sgonfiandosi e creando un buco antiestetico. Questo fenomeno è dovuto allo shock termico tra la temperatura del dolce e quella dell'ambiente. Pertanto, assicurati di non aprire mai il forno a metà cottura perché la struttura della torta, non ancora ben stabilizzata, crollerebbe. Potrebbe anche succedere che il tuo forno sia troppo potente e cuocia subito la torta all’esterno e non all’interno: in questo caso, ti consigliamo la prova stecchino.

Perché la torta si crepa?

Se sulla superficie della torta si creano delle crepe è possibile che tu abbia utilizzato troppo lievito. Non è necessario abusarne, perché già montare bene le uova favorirà la lievitazione.

Che fare se la torta si scurisce troppo in superficie?

Se la superficie della torta dovesse risultare troppo scura, puoi aprire lo sportello del forno dopo i primi 30 minuti e coprire lo stampo con un foglio di alluminio. Considera che ogni forno ha una potenza diversa: le temperatura e i tempi andranno regolati in base alla propria esperienza.

Conservazione

Per mantenere un dolce soffice per giorni, ti consigliamo di riporlo sotto una campana di vetro o in un contenitore ermetico quando è ancora tiepido: l'umidità, infatti, preserverà la morbidezza della torta.

Come preparare la torta margherita perfetta

Immagine

Mettendo in pratica i trucchi su come realizzare una torta perfetta, Melissa ha preparato una buonissima torta margherita, resa ancora più golosa dall'aggiunta di gocce di cioccolato: ti sveleremo, durante la preparazione, il segreto per non farle affondare. Scopri come farla seguendo passo passo procedimento e consigli.

Ingredienti

  • 150 gr di farina
  • 100 gr di fecola di patate
  • 170 gr di zucchero
  • 3 gr di lievito per dolci
  • 6 uova a temperatura ambiente
  • Scorza di un limone
  • ½ bacca di vaniglia
  • 1 pizzico di sale
  • 100 gr di burro a pomata

Preparazione

Sbatti le uova con lo zucchero e montale per almeno 10 minuti. Aggiungi le polveri già setacciate, gradualmente. Intanto, prendi il burro a pomata, e aggiungi scorza di limone e vaniglia: unire gli aromi direttamente nel burro renderà il dolce più profumato, in quanto quest'ingrediente è un conduttore di sapori. Aggiungi un po' di impasto alla miscela di burro e mescola bene. Incorpora poi il composto nell'impasto principale e continua a lavorarlo, con movimenti delicati per non smontare le uova. Se desideri, a questo punto, puoi aggiungere le gocce di cioccolato: per non farle affondare durante la cottura, mescolale con la farina. Setacciale per eliminare la farina in eccesso e aggiungile al composto. Mescola l'impasto finché non sarà liscio ed omogeneo. Non lavorarlo troppo, potrebbe indurirsi. Versa l'impasto in una tortiera imburrata da 20 cm di diametro e inforna a 170 °C per 40 minuti in forno preriscaldato. Quando la torta è pronta, apri leggermente lo sportello e lasciala raffreddare per qualche minuto. Servila con un'abbondante spolverizzata di zucchero a velo.

Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
0
api url views