Il broccolo romano, anche detto romanesco, è un ortaggio invernale appartenente alla famiglia delle Crucifere, un ingrediente spesso sottovalutato ma che nasconde infinite proprietà benefiche e che non dovrebbe mancare nelle cucine durante i mesi più freddi. Dalle caratteristiche punte color verde brillante e una forma geometrica perfetta, il broccolo romano può essere gustato in ogni tipo di ricetta, dagli antipasti ai secondi, passando per cremosi e profumati primi piatti: se vi state chiedendo come, allora avete finalmente superato i vostri pregiudizi, ora però non vi resta che provare i nostri consigli e dirci cosa ne pensate.

1. Sformato di broccolo romano

Un piatto ricco di sapori e profumi, facile e veloce da preparare: lo sformato di broccolo romano è l'idea stuzzicante da portare in tavola per gustare in modo alternativo questo ortaggio invernale. Acciughe, uova, pomodori e una spolverata di pangrattato per una nota croccante che non guasta mai: lo sformato può essere servito sia freddo sia caldo e può accompagnare ogni tipo di secondo piatto.

2. Polpette di broccolo romano

Un antipasto vegetariano o un finger food ideale per aperitivi sfiziosi: le polpette di broccolo romano sono l'alternativa invernale e decisamente leggera alle classiche polpette della nonna. Un impasto semplice a base di broccoli, uova e parmigiano e una cottura in forno rendono queste polpette genuine e buone per ogni occasione; morbide dentro e croccanti fuori con una sorpresa filante che vi stupirà.

3. Ziti con broccolo romano e guanciale

Non c'è forse modo migliore di gustare le cimette color verde brillante del broccolo romanesco che cucinarle in un cremoso primo piatto: parliamo degli ziti con broccolo e guanciale, una ricetta semplicissima che riuscirà davvero a stupirvi. Un piatto ricco, in cui la dolcezza del broccolo incontra la sapidità della pancetta e il profumo di una spolverata di pepe. Il segreto per renderla così cremosa? Frullare una parte dei broccoli leggermente sbollentati e, naturalmente, un mestolo di acqua di cottura da aggiungere in mantecatura.

4. Broccolo romano in padella con guanciale e pecorino

Se pensate che soli tre ingredienti non bastino per portare in tavola un contorno sfizioso e ricco di sapore, i broccoli romani con guanciale e pecorino riusciranno a farvi ricredere in pochi minuti, giusto il tempo necessario per prepararli. Cimette di broccoli appena sbollentate e poi ripassate poi in padella con due ingredienti fondamentali della cucina romana: un piatto che celebra la tradizione laziale e che può accompagnare ogni tipo di secondo piatto, meglio se a base di carne.

5. Vellutata di broccolo romano

Un'idea vegetariana per scaldare il cuore e lo stomaco nei freddi giorni invernali: la vellutata di broccoli romaneschi è il comfort food che fa per voi se siete alle prime armi e non sapete come usare questo ortaggio in cucina. Primo piatto o piatto unico con un'aggiunta di crostini di pane abbrustolito, la vellutata è semplicissima da preparare e vi stupirà per equilibrio di sapori, profumi e consistenze.

6. Risotto con broccolo e zafferano

Una ricetta che i palati più fini non esiteranno a provare: il risotto con broccolo romano al profumo di zafferano è un primo piatto sfizioso e di semplicissima realizzazione. Se troppo spesso i broccoli sono sottovalutati è perché forse non se ne conoscono davvero le potenzialità e finalmente ricette come questa ridanno il giusto valore a questo ortaggio ricco di proprietà benefiche e salutari. Particolare da non sottovalutare: oltre a essere delizioso, il risotto ai broccoli e zafferano è anche una furbissima ricetta di recupero, provare per credere.

7. Broccolo romano gratinato

Non poteva mancare un contorno al forno e se lo stavate aspettando eccolo qui: il cavolo romano gratinato con mozzarella e formaggio filante, pronto in pochi minuti. Un piatto nutriente e genuino in cui il broccolo è protagonista e che potete utilizzare anche per farcire focacce o rustici, magari con del prosciutto dolce. Da servire caldo o freddo, il broccolo gratinato avrà una consistenza cremosa e una nota sapida data da un ingrediente segreto: scopritelo seguendo la ricetta.