ricetta

Ciambellone 7 bicchieri al cacao: la ricetta del dolce facile e goloso

Preparazione: 40 minuti
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6-8
A cura di Stefania Zecca
3
Immagine
ingredienti
Farina tipo 2 (240 gr)
3 bicchieri
zucchero (130 gr)
1 bicchiere e 1/2
Farina di ceci (40 gr)
1/2 bicchiere
Cacao amaro in polvere (30 gr)
1/2 bicchiere
bicarbonato (10 gr)
1 cucchiaio
Olio di semi di girasole (90 gr)
1 bicchiere
Succo di mela (240 gr)
2 bicchieri e 1/2
Aceto di mele
20 gr
per la decorazione
Confettura di lamponi
q.b.
lamponi freschi
q.b.

Il ciambellone 7 bicchieri al cacao è la versione ancora più semplice, ma altrettanto golosa, della classica ciambella al cacao. Di facile esecuzione, prevede l'utilizzo di un bicchiere come unità di misura e, proprio come nella torta 7 vasetti allo yogurt, non avrete bisogno di pesare gli ingredienti e avere a portata di mano la bilancia da cucina. Soffice e profumato, viene guarnito con confettura e lamponi freschi e può essere gustato a colazione, a merenda o anche a fine pasto, accompagnato eventualmente con una pallina di gelato alla vaniglia o al fiordilatte. Scoprite come realizzarlo seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare il ciambellone 7 bicchieri al cacao

Raccogliete la farina di tipo 2 in una ciotola capiente 1.

Aggiungete il cacao 2 e lo zucchero.

Unite la farina di ceci e il bicarbonato di sodio 3.

Aiutandovi con una frusta a mano, miscelate con cura tutti gli ingredienti secchi eliminando eventuali grumi 4.

Versate l'olio sugli ingredienti secchi, incorporandolo man mano alle farine 5.

Aggiungete man mano anche il succo di mela continuando a mescolare con la frusta 6. Incorporate infine l'aceto.

Versate l'impasto in uno stampo a ciambella, oliato e spolverizzato con un po' di farina 7. Infornate a 180 °C e fate cuocere per circa 35 minuti.

Trascorso il tempo di cottura, sfornate la ciambella e fatela intiepidire. Trasferitela su una griglia e distribuite la confettura di lamponi in superficie 8.

Guarnite con i lamponi freschi 9 e servite.

Consigli

Si consiglia di utilizzare uno stampo a ciambella da 18-20 cm di diametro, oliato e spolverizzato con un po' di farina (in alternativa, potete foderarlo con un foglio di carta forno). Per verificare la cottura, fate la prova stecchino: infilzatelo al centro e, qualora ne uscisse asciutto, vuol dire che il dolce è pronto per essere sfornato.

Potete aromatizzare l'impasto con un goccio di aroma di vaniglia, un pizzico di cannella o con della scorza di agrume grattugiata. Potete sostituire l'olio di semi di girasole con uno di mais o con un extravergine di oliva dal fruttato delicato.

A piacere, potete cospargere la superficie del dolce con un po' di zucchero a velo o con del cioccolato fondente fuso. Potete sostituire la confettura di lamponi con un'altra di vostro gusto e guarnire con altra frutta fresca, tipo mirtilli, ciliegie o fragole. Potete completare il tutto anche con qualche ciuffetto di panna montata e servire ciascuna fetta con una delicata crema inglese o appunto una pallina di gelato.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche la torta all'acqua al cioccolato.

Conservazione

Questo ciambellone si conserva benissimo a temperatura ambiente, riposto in un apposito contenitore ermetico o sotto una campana di vetro, per 2-3 giorni.

3
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
3