ingredienti
  • Pasta sfoglia rettangolare 1 rotolo • 470 kcal
  • Cioccolato fondente fuso 150 gr • 515 kcal
  • Granella di nocciole q.b.
  • Olio di semi q.b. per friggere • 690 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le ciambelle di pasta sfoglia sono delle ciambelline fragranti e golose, facilissime da preparare, una variante più veloce delle classiche ciambelle fritte. Ideali per una merenda sfiziosa e irresistibile o per un buffet di compleanno: piaceranno tanto ai bambini. Nella nostra ricetta abbiamo sovrapposto dei cerchi di pasta sfoglia, li abbiamo fritti in olio ben caldo e immersi per metà nel cioccolato fuso. A renderle ancora più deliziose, una croccante granella di nocciole in superficie. In pochissimi minuti realizzerete un dolcetto di pasta sfoglia semplice e squisito per tutta la famiglia: accompagnatele con una tazza di tè, di caffè o con una cioccolata calda. Ecco come prepararle.

Come preparare le ciambelle di pasta sfoglia

Stendere la sfoglia su un piano di lavoro e ricavatene dei dischi con un coppapasta. Spennellate i cerchi con l'acqua (1) e sovrapponete 3 dischi, così da creare il giusto spessore (2). Bucateli al centro formando delle ciambelline (3) e mettetele nel congelatore per 15 minuti.

Trascorso il tempo necessario, friggete le ciambelle in olio ben caldo (4) fino a quando non saranno dorate. Sollevatele e tamponatele con un foglio di carta da cucina. Immergetele nel cioccolato fondente fuso (5) e decorate con granella di nocciole. Aspettate almeno mezz'ora, prima di gustarle. Le vostre ciambelle di pasta sfoglia sono pronte per essere gustate (6).

Consigli

Per la buona riuscita delle vostre ciambelle di pasta sfoglia, è importante il passaggio in freezer per almeno 15 minuti. Se avete tempo, potete preparare la pasta sfoglia a casa, per una preparazione più genuina.

Potete sostituire il cioccolato fondente con la glassa all'acqua, da personalizzare con l'aggiunta di colorante alimentare. Inoltre potete sostituire la granella di nocciole con la granella di pistacchi o con codette di zucchero bianche o colorate.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche le ciambelle sfogliate, burrose e irresistibili per la colazione o la merenda.

Conservazione

È consigliabile consumare le ciambelle di pasta sfoglia il giorno stesso. Se dovessero avanzare, conservatele al massimo per un giorno tenendole coperti e in un luogo fresco e asciutto.