ingredienti
  • Per la base
  • Farina 00 230 gr • 36 kcal
  • Yogurt greco bianco 130 gr • 115 kcal
  • Zucchero 100 gr • 146 kcal
  • Burro fuso 70 gr
  • Uova 2 • 380 kcal
  • Zucchero vanigliato 10 gr
  • Lievito in polvere per dolci 1 cucchiaino • 600 kcal
  • Amarene q.b. • 150 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • Per la superficie
  • Burro 30 gr • 380 kcal
  • Farina 00 3 cucchiai • 36 kcal
  • Zucchero 2 cucchiai • 146 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La ciambella crostata è un dolce goloso e originale realizzato con la base morbida tipica del ciambellone e sopra una superficie croccante e golosa tipica della crostata o della sbriciolata. La preparazione è semplicissima e il risultato finale è davvero irresistibile. Preparata la base, abbiamo aggiunto le amarene al composto e cosparso la superficie con un impasto realizzato semplicemente con farina, zucchero e burro. Una volta pronta, gustate la ciambella crostata per la colazione e la merenda oppure servitela come dessert dopo pasto. Ecco la ricetta per prepararla in pochi passi.

Come preparare la ciambella crostata

Sbattete le uova con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso (1). Aggiungete lo yogurt, lo zucchero vanigliato, il burro fuso e il sale e continuate a mescolare con la frusta a mano. Unite la farina e il lievito in polvere (2) e amalgamate il tutto con una spatola fino a realizzare un composto liscio (3).

Imburrate lo stampo a ciambella e versate il composto (4). Livellatelo e distribuite le amarene (5). Unite in una ciotola la farina con lo zucchero e il burro e mescolate velocemente fino a ottenere un composto sbriciolato (6).

Cospargete la superficie con le briciole d'impasto (7) e cuocete in forno già caldo a 180 °C per 45 minuti circa. Una volta pronta lasciatela intiepidire (8). La vostra ciambella crostata è pronta per essere gustata (9).

Consigli

Chi preferisce potrà aromatizzare l'impasto con la scorza grattugiata di limone o di arancio oppure essenza di vaniglia. Inoltre potete spolverizzare la superficie della ciambella crostata con zucchero a velo, se preferite.

Nella nostra ricetta abbiamo preparato la ciambella crostata con un ripieno di amarene: potete utilizzare quelle fresche o  sciroppate o sostituirle con altra frutta, marmellata o con della golosa crema di nocciole, così da personalizzarla in base ai vostri gusti.

Conservazione

Potete conservare la ciambella crostata per 2-3 giorni sotto una campana di vetro o all'interno di un contenitore ermetico.