ingredienti
  • Ciambella abbraccio (60 minuti)
  • Farina tipo 00 300 gr • 750 kcal
  • Panna fresca 250 ml • 750 kcal
  • Olio di semi di arachide 50 ml
  • Zucchero semolato 180 gr • 146 kcal
  • Cacao amaro 40 gr • 320 kcal
  • Uova 3 • 380 kcal
  • Lievito per dolci 1 bustina • 50 kcal
  • Essenza di vaniglia q.b. • 470 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La ciambella abbraccio è un dolce bicolore ispirato all'omonimo frollino. A differenza del classico ciambellone marmorizzato, la parte di impasto chiara e quella scura al cacao non si sovrappongono per un risultato variegato, ma restano separate per incontrarsi come in un abbraccio, appunto. La ciambella abbraccio ha un impasto molto semplice da realizzare, che prevede l'impiego della panna per un risultato umido e soffice. Si tratta di un dolce che mette d'accordo tutti: chi preferisce un gusto più delicato e gli inguaribili amanti del cioccolato. Potete servire la ciambella abbraccio sia per la merenda che per la colazione.

Come preparare la ciambella abbraccio

Impasto della ciambella abbraccio

Montate le uova con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso, poi aggiungete la panna e l'olio precedentemente raccolti insieme in una brocca (1). Proseguite con qualche goccia di essenza di vaniglia, la farina e il lievito e lavorate con le fruste elettriche un altro minuto.

Impasto ciambellone bicolore

Versate metà impasto in una ciotola pulita e aggiungete il cacao (2). Amalgamate con una spatola (o se preferite con le fruste) fino ad avere un impasto marrone omogeneo.

Riempimento stampo

Imburrate e infarinate uno stampo da 22 cm di diametro e versate prima la porzione di impasto al cacao – più densa rispetto a quella chiara – in modo da coprire metà ciambella. Proseguite versando anche l'impasto chiaro fino a raggiungere il livello del composto più scuro (3).

Prova stecchino

Cuocete in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti: per capire se è pronta fate la prova stecchino (4). Quindi sfornate, fate intiepidire e poi sformate su una gratella. Fate raffreddare completamente prima di servire.

Consigli

La ciambella abbraccio è un dolce semplice che potete arricchire prevedendo, ad esempio, della frutta secca tritata da inserire nell'impasto. Potete inoltre sostituire lo zucchero semolato con lo zucchero di canna, per un risultato più rustico. Se preferite, potete aggiungere all'impasto della cannella o della scorza di limone.

Se amate i dolci da colazione, provate la ricetta della ciambella alla ricotta o quella della ciambella al cacao.

Conservazione

Potete conservare la ciambella abbraccio per 1-2 giorni in frigo ben chiusa in un contenitore ermetico, oppure sotto una campana per dolci.