ricetta

Chashu di maiale: la ricetta del secondo piatto giapponese nutriente e gustoso

Preparazione: 20 Min
Cottura: 60 Min
Riposo: 12 ore
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
40
Immagine
ingredienti
Pancetta di maiale
500 gr
Salsa di soia
125 ml
Acqua
125 ml
Mirin
100 ml
Zucchero
15 gr
Olio extravergine d’oliva
20 ml
Cipollotti
3
Aglio
2 spicchi
Zenzero
q.b.
Sale
q.b.
Per guarnire
Cipollotto
1
semi di sesamo nero
q.b.

Lo chashu di maiale è una preparazione tipica della cucina giapponese golosa e ricca di sapore: si tratta di una pietanza che viene usata anche come topping del classico ramen, una sorta di arrosto realizzato però con un taglio di maiale economico: la pancetta. Potete servirlo come secondo piatto, insieme a un contorno vegetale, ma anche usarlo per arricchire delle zuppe orientali. La ricetta è semplice, ma vi occorrerà un po' di pazienza: il maiale, infatti, deve stare per una notte in frigo a marinare.

Per preparare la ricetta vi serviranno degli ingredienti ben precisi: in particolare il mirin, chiamato anche hon-mirin, un condimento giapponese che viene ricavato dal riso glutinoso. Se non lo trovare in commercio, potete sostituirlo con la stessa quantità di aceto di riso (o di vino bianco) aggiungendo gradualmente dello zucchero per arrivare a un sapore ben bilanciato; potete anche sostituirlo anche con dello sherry, del marsala o del saké, che riescono a imitare il gusto della fermentazione alcolica del mirin: anche in questo caso aggiungete un pizzico di zucchero. Una volta preparata la marinatura, la pancetta di maiale sarà prima rosolata in pentola con cipollotti, aglio e zenzero, poi messa a riposare in questo liquido per una notte intera. Il giorno successivo, la carne sarà tagliata a fettine e rosolata di nuovo, per dare un tocco di sapore in più alla ricetta.

Come preparare lo chashu di maiale

Immagine

Preriscaldate il forno a 120 °C. In una ciotola capiente mescolate l'acqua, la salsa di soia, il mirin e lo zucchero (1).

Immagine

Mescolate con una frusta finché tutto non risulta ben amalgamato e lo zucchero del tutto sciolto (2).

Immagine

Scaldate l'olio in una pentola antiaderente a fuoco medio-alto: rosolatevi la pancetta intera, rivolgendo la parte grassa verso il basso (3). Rosolate anche la parte laterale, due minuti per lato.

Immagine

Aggiustate di sale e versate la marinatura preparata sul maiale (4).

Immagine

Aggiungete gli spicchi di aglio sbucciati (5).

Immagine

Aggiungete lo zenzero affettate e i cipollotti, tagliati in modo grossolano (5).

Immagine

Mettete il coperchio sulla pentola e fate stufare per 1 ora e mezza (6).

Immagine

Una volta cotta la carne, spegnete e fate raffreddare: quindi mettete la carne e il liquido di cottura in un contenitore ermetico e conservate in frigorifero per una notte. Trascorsa la notte, eliminate l'eventuale grasso dalla parte superiore del liquido, quindi affettate la carne di maiale (7).

Immagine

Affettate tutto il pezzo in modo regolare (8).

Immagine

Quando la carne è stata affettata, mettetela in una padella con un goccio di olio e fate rosolare le fettine a fuoco vivo (9).

Immagine

Il vostro chashu di maiale è pronto per essere servito, guarnito con del cipollotto fresco e, se li amate, semi di sesamo nero (10).

40
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
40