ingredienti
  • Cavolo cappuccio 550 gr
  • carne macinata 350 gr
  • Yogurt bianco 50 ml • 146 kcal
  • Cipollotto 30 gr
  • Aneto tritato 30 gr
  • Aglio tritato 1 spicchio
  • Cipolla in polvere 1 cucchiaino • 231 kcal
  • Paprika 1 cucchiaino • 305 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • Pepe nero macinato q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il cavolo cappuccio ripieno è un secondo piatto originale e stuzzicante, una preparazione semplice e scenografica per una cena davvero gustosa. Il cavolo cappuccio sarà tagliato a metà e sbollentato, così da rendere le foglie morbide, pronte ad accogliere la farcitura di carne macinata, cipollotto, aneto e spezie. Il tutto sarà poi richiuso, messo nella teglia e spennellato con lo yogurt, prima della cottura in forno. Una volta pronto, potete servirlo anche come piatto unico sostanzioso per una cena veloce. Ecco come prepararlo alla perfezione.

Come preparare il cavolo cappuccio ripieno

Tagliate il cavolo cappuccio a metà e cuocetelo in una pentola con acqua bollente per 5 minuti (1). Aprite le foglie del cavolo e tagliate il centro (2). Mettete in una ciotola la carne macinata, il cipollotto tagliato a rondelle, il sale, il pepe, la cipolla in polvere, la paprica, l’acqua, l’aneto e l’aglio tritati. Mescolate tutti gli ingredienti fino ad amalgamarli bene (3).

Distribuite la carne tra le foglie del cavolo (4), richiudetelo e mettetelo nella teglia oliata dalla parte chiusa. Spennellate la superficie con lo yogurt (5) e cuocete in forno già caldo a 180 °C per 45 minuti. Una volta pronto, lasciatelo intiepidire. Il vostro cavolo cappuccio ripieno è pronto per essere servito (6).

Consigli

Potete personalizzare la farcitura con le spezie e gli aromi che preferite o che avete a disposizione e utilizzare la salsiccia sbriciolata al posto della carne macinata.

Se vi è piaciuta questa ricetta, realizzate anche la torta salata con verza, realizzata con una base di impasto simile alla pasta frolla. Se preferite le preparazioni monoporzione, provate gli involtini di verza e salsiccia, realizzati con ripieno di salsiccia sbriciolata, cipolla, provola e uova, ideale come secondo piatto sfizioso e saporito.

Conservazione

Potete conservare il cavolo cappuccio ripieno in frigorifero per 2 giorni all'interno di un contenitore con chiusura ermetica.