ingredienti
  • Cavolfiore 1
  • Pomodori ramati 2 • 15 kcal
  • filetti di alici sott’olio 3
  • Capperi sotto sale 2 cucchiai
  • Olio extravergine d’oliva 3 cucchiai • 0 kcal
  • Aceto di vino rosso 1 cucchiaio
  • Basilico 1 ciuffo • 15 kcal
  • Paprika dolce 1 cucchiaino • 305 kcal
  • Sale 2 pizzichi • 0 kcal
  • Cumino in polvere 1 pizzico
  • Aglio 2 spicchi • 43 kcal
  • foglie di rucola
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il cavolfiore alla catalana è una ricetta semplice che può essere servita come contorno gustoso. Un piatto pungente e acidulo che richiama i sapori catalani delle classiche insalate di mare come quella a base di astice. Per preparare questa ricetta alla perfezione, pulite il cavolfiore e lasciate cuocere le cime al vapore per un quarto d'ora. Una volta pronte, unitele al soffritto di aglio, alici, capperi, pomodori, e condite il tutto con olive, aceto di vino rosso, erbe e spezie.

Ottimo sia a fine estate sia durante le stagioni autunnale e invernale, il cavolfiore alla catalana può essere gustato freddo, caldo o a temperatura ambiente insieme a ricette a base di carne o pesce. Personalizzate il piatto secondo i vostri gusti, arricchendolo con dell'uovo sodo a pezzetti oppure del pane sbriciolato per una maggiore consistenza. Provatelo anche con il cavolfiore verde o viola per un tocco di originalità.

Se la ricetta vi è piaciuta, non perdetevi altri gustosi piatti a base di cavolfiore. Vediamo insieme come preparare il cavolfiore alla catalana a regola d'arte.

Come preparare il cavolfiore alla catalana

Pulite il cavolfiore eliminando il tronco e foglie esterne (1) con un coltello affilato, poi tagliate le cime (2) e lavatele sotto acqua corrente. Aggiungete 3 dita d'acqua e un pizzico di sale in una casseruola, portate a bollore e aggiungete il cestello per la cottura a vapore dove riporre le cime di cavolfiore, assicurandovi che non tocchi l'acqua. Coprite e lasciate cuocere per massimo 15 minuti fino a quando il cavolfiore non sarà morbido (3).

Nel frattempo, scaldate una padella con l'olio e lasciate soffriggere gli spicchi d'aglio tritati per un paio di minuti (4). Aggiungete le alici, i capperi sciacquati e i pomodori tagliati a pezzetti e cuocete per circa 3-4 minuti. Una volta terminato, preparate una vinaigrette a base di paprika, aceto di vino rosso, cumino, olio e sale. In un'insalatiera, aggiungete il cavolfiore cotto a vapore (5), unitelo al soffritto e conditelo con la vinaigrette, olive ed erbe. Il vostro cavolfiore alla catalana è pronto per essere servito (6).

Conservazione

Potete conservare il cavolfiore alla catalana nel frigorifero per un giorno, chiuso in un contenitore ermetico.