ricetta

Cavolfiore alla catalana: la ricetta semplice e gustosa

Preparazione: 20 Min
Cottura: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Genny Gallo
21
Immagine
ingredienti
Cavolfiore
800 gr
Pomodorini (o pomodori ramati)
200 gr
filetti di alici sott’olio
40 gr
Aglio
2 spicchi
Pinoli
30 gr
Basilico
1 ciuffo
Paprica
1 cucchiaino
Capperi sotto sale
30 gr
Aceto di vino bianco
20 ml
spinacino fresco
80 gr
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Il cavolfiore alla catalana è una preparazione semplice che può essere servita come contorno gustoso. Un piatto pungente e piacevolmente acidulo che richiama i sapori catalani delle classiche insalate di mare, come quella a base di astice. Per preparare questa ricetta alla perfezione, pulisci il cavolfiore e cuoci le cimette al vapore per un quarto d'ora. Una volta pronte, uniscile a un soffritto di aglio, alici, capperi e pomodori, quindi condisci il tutto con aceto di vino bianco e sale.

Ottimo sia a fine estate sia durante le stagioni autunnale e invernale, il cavolfiore alla catalana può essere gustato freddo, caldo o a temperatura ambiente insieme a secondi a base di carne o pesce. Personalizza il piatto in base ai tuoi gusti, arricchendolo con uovo sodo a pezzetti oppure del pane sbriciolato, per una consistenza croccante. Provalo anche con il cavolfiore verde o viola per un tocco di originalità.

Se la ricetta ti è piaciuta, non perderti altri sfiziosi piatti a base di cavolfiore. Vediamo insieme come preparare il cavolfiore alla catalana a regola d'arte.

Come preparare il cavolfiore alla catalana

Pulisci il cavolfiore eliminando le foglie più esterne 1.

Dividilo in cimette ed elimina eventuali parti danneggiate 2.

Raccogli le cimette in uno scolapasta 3.

Lavale con cura sotto l'acqua corrente fredda 4.

Metti a bollire una pentola piena di acqua e, quando sarà in ebollizione, salala 5.

Con un colino o un cestello apposito per la cottura a vapore cuoci il cavolfiore per 15 minuti 6.

Scola il cavolfiore quando sarà morbido, ma non sfatto, e tienilo da parte 7.

In una padella versa un filo di olio e aggiungi l'aglio e le acciughe 8.

Profuma con la paprica, metti sul fuoco e lascia cuocere finché le alici non inizieranno a disfarsi 9.

Nel frattempo lava con cura i pomodorini 10.

Scolali e tagliali a metà 11.

Unisci al soffritto i capperi, dopo averli sciacquati per dissalarli 12.

Aggiungi i pomodorini 13.

Prepara la vinaigrette: mescola l'aceto con un pizzico di sale 14.

Aggiungi il cavolfiore in padella e mescola con cura 15. Lascia rosolare per qualche minuto, quindi sfuma con l'aceto di vino bianco.

Trasferisci il cavolfiore in una ciotola e profuma con il basilico spezzettato 16.

Completa con gli spinacini e i pinoli tostati. Aggiusta di sale e profuma con una macinata di pepe 17.

Porta in tavola e servi 18.

Conservazione

Il cavolfiore alla catalana può essere conservato in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per 1-2 giorni.

21
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Contorni
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
21