ricetta

Capretto al forno con patate: la ricetta del secondo piatto di carne tradizionale

Preparazione: 20 Min
Cottura: 60 Min
Tempo: 60 min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Ilaria Cappellacci
66
Immagine
ingredienti
Per la marinatura
Rosmarino
2 rametti
Limone biologico
1
Aglio
1 spicchio
Vino bianco
500 ml
Per il capretto
Capretto
1 kg
Patate Novelle
800 gr
Rosmarino
1 rametto
Bacche di ginepro
5
Cipolle bianche o dorate
2
Vino bianco
1 bicchiere
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe misto
q.b.

Il capretto al forno con patate è un secondo piatto di carne molto prelibato e invitante, un grande classico della tradizione pasquale che, insieme all'agnello, non può certamente mancare sulla tavola delle feste. Il capretto viene insaporito con rosmarino, cipolle, pepe, sale e scorza di limone, per stemperare il retrogusto caratteristico delle carni ovine, e poi cotto dolcemente in forno con l'aggiunta di vino e altri odori, per un risultato finale tenero, delicato e succulento.

Per preparare questa ricetta, è indicata la spalletta del capretto che presenta sia la polpa sia le ossa molto piccole. Non occorre una lunga marinatura, ma la carne va lasciata a bagno nel vino bianco per almeno un’oretta; trascorso questo tempo, viene scolata e poi unita alle patate, meglio se novelle, per un tocco ancora più gustoso. Il segreto sta nel condire il capretto e le patate insieme agli odori e alle cipolle, in modo da insaporire il tutto per bene prima della cottura.

Così preparata, la carne di capretto risulta morbida, profumata e succosa, accompagnata dalle patate dorate e dalle cipolle che doneranno alla carne la giusta nota dolce e avvolgente. Scopri come prepararlo seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche l'agnello alla lucana e la rosa di Parma.

Come preparare il capretto al forno con patate

Taglia la carne di capretto a pezzi 1.

Trasferisci la carne di capretto in una ciotola capiente 2.

Aggiungi il rosmarino 3.

Unisci lo spicchio di aglio 4.

Aggiungi la scorza di limone 5.

Irrora con il vino bianco 6.

Mescola per far bagnare bene tutta la carne 7.

Copri la ciotola con la pellicola trasparente e lascia marinare la carne per circa un’ora in un luogo fresco o direttamente in frigorifero 8.

Lava le patate novelle sotto l’acqua corrente fredda e strofina bene la buccia per togliere eventuali residui; se invece usi le patate classiche, togli la buccia con un pelapatate. Taglia le patate novelle a metà o, se sono molto piccole, lasciale intere 9.

Affetta le cipolle a fettine sottili 10.

Trascorso il tempo di marinatura, scola la carne di capretto, senza sciacquarla ed elimina gli odori che hai usato per la marinatura 11.

Sistema la carne e le patate in una ciotola 12.

Unisci le cipolle affettate 13.

Aggiungi il pepe, meglio se macinato al momento 14.

Profuma con le bacche di ginepro 15.

Unisci il rosmarino 16.

Aggiusta di sale 17.

Condisci con un filo di olio extravergine di oliva 18.

Irrora con il vino bianco 19.

Mescola accuratamente per far insaporire tutti gli ingredienti 20.

Trasferisci il capretto con patate in una pirofila o teglia da forno e inforna a 200 °C per circa 1 ora 21.

A metà cottura, mescola delicatamente il capretto in modo da farlo cuocere in maniera uniforme 22.

Sforna il capretto con patate e servirlo subito in tavola 23.

Conservazione

Il capretto al forno con patate si conserva in frigorifero per 2 giorni in un contenitore ermetico chiuso. Si consiglia di scaldarlo al forno o in padella prima di consumarlo.

66
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
66