ricetta

Cacio e pepe al pistacchio: la ricetta di chef Ruben Bondì

Preparazione: 10 Min
Cottura: 13 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 2 persone
A cura di Redazione Cucina
9
Immagine
ingredienti
Pasta
200 gr
Pecorino
80 gr
Granella di pistacchi
40 gr
Olio extravergine d’oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.
Scorza di lime
q.b.

La cacio e pepe al pistacchio è una rivisitazione del celebre primo piatto della tradizione culinaria romana, realizzata per noi dallo chef Ruben Bondì. Semplice e veloce, si prepara proprio come una classica cacio e pepe, a cui vengono aggiunte la granella di pistacchi e la scorza di lime.

È ottima per un pranzo veloce o per stupire degli ospiti inaspettati: grazie al sapore delicato e fresco, riscuoterà un sicuro successo.

Come preparare la cacio e pepe al pistacchio

Prima di tutto, porta a bollore una pentola con dell'acqua, aggiungi il sale e versa la pasta corta 1. Intanto, prepara il condimento per la pasta: scalda un filo d'olio in una padella con del pepe 2 e sfuma con un goccio di acqua fredda. Quando la pasta è cotta al dente, scolala e saltala in padella con l'emulsione di olio e pepe; spegni la fiamma e aspetta circa 30 secondi 3.

Versa il pecorino e mescola, aggiungendo un po' di acqua di cottura della pasta 4: in questo modo si creerà una squisita cremina al formaggio, perfetta per mantecare. Tosta in una padella antiaderente la granella di pistacchi e aggiungila alla pasta con un po' di scorza di lime grattugiata 5. Impiatta, decora con altra granella di pistacchi e servi 6.

Conservazione

Si consiglia di preparare la cacio e pepe al pistacchio e gustarla ben calda al momento.

9
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
9