ingredienti
  • Salsiccia di prosciutto 300 gr
  • Stracchino 300 gr
  • Pane toscano 8 fette
  • Pepe nero q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le bruschette salsiccia e stracchino sono un goloso antipasto tipico della cucina toscana. La loro preparazione è estremamente semplice e il risultato finale dipende strettamente dalla qualità delle materie prime selezionate e impiegate: innanzitutto un pane toscano "sciapo", ovvero privo di sale, dal gusto leggermente acidulo; delle salsicce preferibilmente di prosciutto e uno stracchino cremoso e freschissimo. Rapidissime da preparare, queste bruschette sono ideali da servire in occasione di un aperitivo o un buffet in piedi, oppure quando, tornati tardi dall'ufficio, non si vuole comunque rinunciare a qualcosa di appagante e sostanzioso. Potete gustarle anche come pasto veloce, completando con della verdura fresca o saltata in padella. Scoprite come prepararle in pochi passaggi.

Come preparare le bruschette salsiccia e stracchino

spellare le salsicce

Utilizzando delle forbici da cucina, rimuovete il budello dalle salsicce (1).

salsiccia e stracchino

Raccogliete la carne in una ciotola, aggiungete lo stracchino ben scolato e amalgamate con una forchetta (2).

farcire il pane

Tagliate 8 fette di pane e cospargete la superficie con un generoso strato di farcia (3).

crostoni con salsiccia

Sistemate le bruschette su una teglia, rivestita con carta forno (4), e cuocete in forno statico preriscaldato a 200 °C per circa 10 minuti.

pepe macinato fresco

Quando si sarà formata una succulenta crosticina in superficie, sfornate le bruschette e cospargetele con una macinata di pepe fresco (5).

servire le bruschette

Servite le bruschette ben calde (6).

Consigli

Nella nostra ricetta la salsiccia viene mescolata a crudo con lo stracchino e poi cotta in forno; in alternativa, potete sbriciolarla in una padella ben calda, sfumarla con un goccio di vino bianco e farla cuocere finché non sarà ben rosolata. Una volta fredda, amalgamatela con il formaggio cremoso e spalmate la crema ottenuta sulle fette di pane, che andranno poi passate in forno a 180 °C per una decina di minuti.

Il consiglio è quello di utilizzare il tipico pane toscano senza sale, ideale da gustare con ingredienti particolarmente sapidi, ma potete scegliere anche un'altra tipologia di pane: di grano duro, integrale, a lievitazione naturale, tipo pugliese e così via.

Per donare alla preparazione maggiore fragranza, potete aggiungere anche qualche seme di finocchio.

Se amate i sapori della cucina toscana, provate anche la fettunta e la celebre ribollita.

Conservazione

Il consiglio è di gustare queste bruschette calde e preparate al momento. Se dovessero avanzare, conservatele in frigorifero per 1-2 giorni chiuse in un apposito contenitore ermetico e, prima di consumarle, passatele per qualche minuto in forno.