ricetta

Bounty fatti in casa: la ricetta dei dolcetti al cocco freschi e golosi

Preparazione: 15 Min
Riposo: 60 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Redazione Cucina
8
Immagine

I bounty fatti in casa sono la versione homemade dei famosi dolcetti al cocco che si possono acquistare al supermercato, ancora più buoni e golosi. Il morbido ripieno al cocco e il croccante guscio di cioccolato ne fanno uno snack irresistibile, perfetto per la merenda di grandi e piccini. Per preparare queste golose barrette servono solo quattro ingredienti: cocco grattugiato, latte condensato, cioccolato fondente (o al latte) e cioccolato bianco. Cocco e latte condensato andranno uniti al cioccolato bianco, quindi lavorati con le mani a formare dei piccoli bastoncini da tuffare nel cioccolato fondente fuso.

Noi abbiamo scelto di rendere la ricetta ancora più gustosa realizzando un doppio ripieno, bianco e al cioccolato, ma se preferisci puoi ricreare i bounty originali con il solo ripieno bianco. Per dare corposità alla farcitura, inoltre, abbiamo scelto il latte condensato, che sostituisce bene burro e panna spesso utilizzati in questa preparazione, rendendo i dolcetti anche più leggeri.

Ideali da gustare in estate per una pausa fresca e gustosa, i bounty fatti in casa possono essere utilizzati anche per arricchire la calza della Befana o in occasione di ricorrenze speciali: ecco come prepararli.

ingredienti
Cioccolato fondente
250 gr
Latte condensato
220 gr
Cocco grattugiato
200 gr
Cioccolato bianco
100 gr

Come preparare i bounty fatti in casa

Mescola il cocco grattugiato con il latte condensato e il cioccolato bianco fuso 1. Metti un po’ di composto in una ciotolina e mescolalo con 50 grammi di cioccolato fondente fuso. Ricava diversi pezzi dalla forma cilindrica 2. Avvolgi il composto di cocco bianco su quello al cioccolato 3 e ricava delle barrette dalla forma arrotondata, come quelle originali.

Intingi le barrette nel cioccolato fuso 4 e lasciale riposare in frigo per 30 minuti. Fai delle linee ondulate con il cioccolato fuso usando la sac a poche 5 e metti in frigo per altri 30 minuti: quando il cioccolato si sarà addensato, i bounty fatti in casa saranno pronti per essere gustati 6.

Conservazione

I bounty fatti in casa si conservano per 5-6 giorni in frigorifero, ma possono anche essere preparati in grandi quantità e tenuti in freezer, in modo da averli sempre a disposizione.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
8
api url views