ingredienti
  • Pane per tramezzini 5 fette
  • Mozzarelline 5
  • Prosciutto cotto 100 gr • 43 kcal
  • Pangrattato 50 gr • 21 kcal
  • Farina 00 50 gr • 36 kcal
  • Uova 1 • 380 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le bombe di pancarré sono davvero facilissime da preparare: un antipasto semplice e appetitoso che piacerà tanto a grandi e piccini. Per realizzarle vi occorreranno pochi e semplici ingredienti e, soprattutto, pochissimi minuti: nella nostra ricetta abbiamo farcito il pane per tramezzini con prosciutto cotto e mozzarelline, prima di formare le palline e impanarle. Una volta pronte potete friggerle oppure cuocerle in forno, saranno comunque buonissime. Servitele anche come finger food per una aperitivo o per un buffet oppure gustatele per uno spuntino salato. Ecco come prepararle: il loro cuore caldo e filante vi conquisterà al primo assaggio.

Come preparare le bombe di pancarré

Stendete la fetta di pancarré con un matterello (1), mettetevi sopra il prosciutto e la mozzarellina (2) e, aiutandovi con della pellicola trasparente, formate una pallina (3). Lasciate riposare le vostre bombe in frigo per almeno un'ora.

Successivamente passate ogni pallina prima nella farina, poi nell'uovo sbattuto e infine nel pangrattato, facendolo aderire bene (4). Adagiatele su una teglia rivestita con carta forno (5) e cuocetele in forno a 180 °C per circa 15 minuti, oppure potete friggerle in olio ben caldo fino a doratura. Le vostre bombe di pancarré sono pronte per essere servite (6).

Consigli

Lasciate scolare le mozzarelline in frigo per qualche ora prima di utilizzarle, altrimenti durante la cottura rilasceranno molto liquido: basterà metterle in un colino con una tazza o un piattino sotto.

Potete farcire le bombe di pancarré con i salumi e i formaggi che avete in frigo, oppure aggiungere delle verdure, così da renderle ancora più ricche.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche i rotolini di pancarré fritti, velocissimi e sfiziosi. In alternativa provate il rotolo di pancarré al forno, da tagliare a fette e da servire come antipasto o per un aperitivo.

Conservazione

È consigliabile consumare le bombe di pancarré subito dopo la preparazione. In alternativa potete conservarle in frigo per 1 giorno all'interno di un contenitore ermetico e riscaldarle prima di consumarle.