ricetta

Biscotti di grano saraceno: la ricetta dei frollini rustici e friabili

Preparazione: 50 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Redazione Cucina
25
Immagine
ingredienti
Farina di grano saraceno
230 gr
Zucchero di canna
150 gr
Olio di semi di arachidi
100 ml
Amido di mais
60 gr
Lievito in polvere per dolci
5 gr
Uova
1
Sale fino
1 pizzico
Scorza di limone grattugiata
1/2
Essenza di vaniglia
2 gocce

I biscotti di grano saraceno sono dei frollini rustici e fragranti realizzati con farina di grano saraceno, zucchero di canna, amido di mais, uova, lievito in polvere, scorza di limone e olio di semi, senza burro. Deliziosi e profumati biscotti senza glutine, ideali per la colazione o le merenda, da accompagnare con una tazza latte, di tè o di caffè. Prepararli è semplice e saranno pronti in pochissimo tempo: basterà amalgamare tutti gli ingredienti, realizzare la pasta frolla e intagliare i biscotti nella forma che più vi piace, prima di cuocerli in forno per una ventina di minuti. Una volta pronti, potete gustarli così come sono oppure farciti con golosa marmellata o crema spalmabile e serviti come pasticcini.

Potete arricchire i vostri biscotti al grano saraceno con rosmarino tritato, frutta secca o gocce di cioccolato oppure decorarli con cioccolato fuso a fine preparazione.

La farina di grano saraceno si ottiene dalla macinatura di questo cereale ricco di vitamine e antiossidanti. Si tratta di un ingrediente molto utilizzato nel Nord Italia, in particolare nel Trentino Alto Adige e nella Valtellina, per realizzare i famosi pizzoccheri, pasta fresca valtellinese, oppure la torta di grano saraceno, tipica della pasticceria altoatesina.

Come preparare i biscotti di grano saraceno

Mettete in una ciotola lo zucchero di canna, l'uovo e il sale e mescolate con una frusta a mano. Unite l'olio di semi, la scorza di limone grattugiata e l'essenza di vaniglia e continuate a mescolare 1. Aggiungete la farina di grano saraceno, l'amido di mais e il lievito in polvere poco alla volta e mescolate con un cucchiaio di legno 2. Trasferite la frolla su una spianatoia e impastate fino a ottenere un panetto morbido e liscio. Avvolgetelo nella pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero per 20 minuti. Stendete la frolla con il matterello 3 e la carta forno: stendetela più spessa, se volete gustare i biscotti così come sono, oppure più sottile, se intendete farcirli a fine preparazione.

Date ai vostri biscotti la forma che preferite 4, spolverizzateli con zucchero di canna e adagiateli su una teglia rivestita di carta forno. Cuocete in forno già caldo a 170 °C per circa 20 minuti 5. Prestate attenzione ai tempi di cottura: se li cuocete troppo, infatti, diventeranno duri e perderanno la loro friabilità. Una volta pronti, lasciateli raffreddare. I vostri biscotti di grano saraceno sono pronti per essere gustati 6.

Conservazione

Potete conservare i biscotti di grano saraceno per 3-4 giorni all'interno di una scatola di latta o di un contenitore con chiusura ermetica.

Consigli

Se volete farcire i vostri biscotti di grano saraceno, scegliete una marmellata dal sapore leggermente acidulo comela marmellata di lamponi, di ribes rosso, di amarene o visciole.

25
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Lascia un commento
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
25