ricetta

Barchette di patate ripiene: la ricetta del contorno sfizioso e filante

Preparazione: 20 Min
Cottura: 75 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
40
Immagine

Le barchette di patate ripiene sono un contorno filante e saporito, un modo diverso di gustare le patate, ideali anche come secondo piatto per una cena sfiziosa. Per realizzarle ti basterà cuocere le patate intere al forno, dividerle e svuotarle, così da farcirle con la purea della patate, la panna acida, il formaggio grattugiato, pancetta, aromi e spezie. Queste patate ripiene sono ottime anche per un aperitivo o un buffet, puoi davvero realizzarle per ogni occasione: piaceranno a tutti. Inoltre puoi variare la farcitura come più ti piace e sostituire la panna acida con la besciamella e la pancetta con il prosciutto, lo speck, il salame o i salumi che hai a disposizione. Ecco come prepararle.

ingredienti
patate medie
8
Panna acida
500 ml
Formaggio grattuggiato
450 gr
Pancetta
20 gr
Parmigiano
15 gr
Scalogno
10 gr
Aglio in polvere
1/4 di cucchiaino
Paprika
1/4 di cucchiaino
Per decorare
Pancetta croccante
q.b.
Scalogno
q.b.

Come preparare le barchette di patate ripiene

Preriscalda il forno a 190 °C. Bucherella le patate con la forchetta e ungile con l’olio. Cuocile in forno statico a 190° per 1 ora.

Taglia le patate a metà e svuotale per preparare le barchette. Metti la polpa in una ciotola.

Unisci l’olio con il sale, il pepe, la paprika, l’aglio in polvere e il parmigiano. Spennella l’olio condito sulle barchette.

Mescola la polpa di patate con lo scalogno, la pancetta cotta, la panna acida e il formaggio usando la forchetta. Ottieni una purea cremosa.

Versa la purea sulle barchette e cospargi altro formaggio. Inforna a 190 °C per 15 minuti.

Servi le patate con lo scalogno e la pancetta.

Conservazione

Puoi conservare le patate ripiene in frigorifero per 2 giorni, all'interno di un contenitore ermetico.

40
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Contorni
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
40