È ormai noto come un'alimentazione troppo ricca di zuccheri possa portare a problemi come stanchezza cronica, pelle spenta, aumento di peso, glicemia alta, ipertensione, fino ad arrivare addirittura alla depressione. Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) il massimo delle calorie giornaliere da assumere sotto forma di zuccheri sono pari al 10% del totale, meglio ancora se questa percentuale viene ridotta al 5%. In sostanza questo significa assumere quotidianamente non più di 25 grammi, pari a circa 6 cucchiaini, di zucchero al giorno.

Spesso però tendiamo ad assumerne di più: non solo in termini di quantità assoluta, ma anche rispetto a tutti quegli alimenti processati, di produzione industriale, che contengono i cosiddetti "zuccheri nascosti". Anche volendo evitare volontariamente di aggiungere zucchero su pietanze e bevande casalinghe, siamo esposti a tutta una serie di prodotti che di fatto contengono zucchero: lo assumiamo, ma non ce ne accorgiamo. Ecco quali sono i principali alimenti di consumo quotidiano che contengono zuccheri nascosti.

1. Sughi per pasta

Molto spesso i prodotti che contengono zucchero non sono necessariamente dolci: ci sono tanti prodotti salati a cui vengono aggiunti zuccheri sia per esaltarne il sapore, sia per una questione di conservabilità. Fra questi ci sono i sughi pronti: molti sughi hanno una base di pomodoro che contiene zucchero naturale anche zucchero aggiunto. Se non potete fare la passata a casa, leggete sempre bene l'etichetta prima di fare acquisti.

2. Barrette proteiche

Le barrette proteiche sembrano sane e generalmente si ritiene che facciano bene alla salute: sono generalmente usate dagli sportivi. Tuttavia, molte di queste contengono zuccheri aggiunti, quindi c’è da prestare attenzione. Anche in questo caso, per ovviare al problema, la cosa migliore è farle in casa.

3. Yogurt magro

Potrebbe sembrare un paradosso ma non lo è. Lo yogurt, infatti, è un alimento molto nutriente ma, come per la maggior parte degli altri prodotti a basso contenuto di grassi, lo yogurt magro contiene elevate quantità di zucchero. Quindi non lasciatevi confondere dalle diciture “magro” o “a basso contenuto di grassi”: è sempre meglio scegliere e consumare uno yogurt intero e naturale, o uno yogurt greco, che potete fare anche voi.

4. Integratori di sali minerali ed energy drink

A differenza di quanto si crede, gli integratori non sono salutari solo perché contengono vitamine e sali minerali, anzi gli esperti affermano che alcune di queste bevande sono ricche di calorie e di zucchero. Quindi quando ne avete bisogno comprate dell’acqua naturale o un integratore senza zuccheri aggiunti.

5. Ketchup

Come la maggior parte delle salse pronte, di solito il ketchup contiene una grande quantità di zucchero. Se proprio non riuscite a rinunciare al ketchup, almeno riducete la porzione: in alternativa, potete provare a farlo voi a casa.

6. Cereali per la colazione

I cereali sono il prodotto ideale per la colazione perché sono facili e veloci da preparare. Tuttavia d’ora in poi fate attenzione, poiché contengono zuccheri aggiunti. Dal momento che un prodotto da mangiare ogni giorno, si consiglia di sceglierne un tipo di cereali ricco di fibre e privo di zucchero. Ancora meglio, elimina i cereali, e fai un buon pasto ricco di proteine.

7. Succo di frutta

La frutta è molto ricca di sostanze nutritive, fra cui fibre e zuccheri naturali, quindi molte persone pensano che i succhi di frutta siano una scelta migliore rispetto all’acqua frizzante. Niente di più falso: un succo di frutta può contenere la stessa quantità di zucchero di altre bevande zuccherate perché è necessaria molta frutta per produrre un piccole quantità. Se li amate e volete evitare gli zuccheri potete farli a casa anche senza centrifuga.

8. Muesli

I produttori spesso pubblicizzano il muesli come cibo a basso contenuto di grassi, perfetto per un'alimentazione sana. In verità, il muesli contiene una quantità impressionante di calorie e zucchero. Se vi piace il muesli, preparatelo a casa in modo semplice e veloce o, in alternativa, acquistane uno con meno zuccheri aggiunti.

9. Zuppe pronte

Le zuppe e le vellutate pronte spesso sono un vero e proprio salva-cena. Ma, nella maggior parte dei casi, per conservarle a lungo vi si aggiunge una grande quantità di zucchero. Meglio decisamente perdere un po' di tempo e fare una golosa zuppa in casa.

10. Legumi in scatola

Tra i cibi che sorprendentemente contengono elevate quantità di zucchero e che è importante ricordare come ci siano anche i legumi in scatola: anche se son o pratici e veloce, è sempre bene preferire l'alternativa dei legumi secchi, oppure scegliere una marca che contenga poco zucchero.