12 Settembre 2022 12:01

Agli italiani piace tradizionale (la cucina): lasagne e pollo arrosto i piatti del cuore

La cucina della tradizione, quella dei nonni, risulta la favorita da gran parte degli italiani. Le ricette più amate? Comfort food come lasagne e pollo arrosto con le patate.

Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Alessandro Creta
153
Immagine

Niente etnico, niente vegan o vegetariano, fine dining, gourmet o come vogliamo chiamarla. La stragrande maggioranza degli italiani preferisce la cucina della tradizione. È il risultato di un sondaggio condotto da Doxa-Unaitalia: dallo studio emerge come 8 intervistati su 10 siano ancora legati a una cucina delle origini. Se vogliamo, quella alla quale ci hanno abituato le nostre nonne.

Immagine

E sono proprio i più giovani quelli maggiormente legati a questo aspetto, con oltre il 44% dei partecipanti al sondaggio, tra i 18 e i 24 anni, ad andare volentieri a mangiare dai propri nonni. Fatta questa premessa va da sé come il tipo di cucina preferita da un gran numero di italiani sia proprio quella della tradizione, caratterizzata da comfort food tipici delle nostre abitudini alimentari: le lasagne e il pollo arrosto accompagnato dalle patate.

Quali sono i piatti preferiti degli italiani

Quasi il 70% degli intervistati ha dichiarato come la domenica preferisca il pranzo in famiglia, nello specifico a casa dei nonni con gli altri parenti. A mangiare cosa? Come detto, lasagne e pollo arrosto sono le ricette più desiderate, quelle in grado di farci assaporare la tradizione della nostra cucina. Nello specifico per quanto riguarda i primi piatti il 50% del campione ha dichiarato di preferire proprio le lasagne, seguite dalla pasta all’uovo ripiena ( 24%), il risotto (20%), le minestre e le zuppe (6%)Tra i secondi non c'è storia: è il pollo arrosto con le patate la ricetta immortale, favorita da oltre il 35% delle persone. A seguire un altro arrosto, stavolta di vitello, poi polpette (18%), il pesce al cartoccio (16%) e il coniglio alla cacciatora (10%).

Immagine

Nonni protagonisti non solo in fase di preparazione delle ricette della tradizione, ma anche come insegnanti dei loro nipoti. Il 21% degli intervistati infatti ha dichiarato di aver imparato a cucinare grazie ai consigli dei più anziani, percentuale che aumenta sino al 37 prendendo in considerazione i giovani tra i 18 e i 24 anni. Allievi culinari d'eccezione dei propri nonni.

Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
153