ingredienti
  • Brodo di pollo 6 dl
  • Petto di pollo 300 gr • 750 kcal
  • Patate dolci 200 gr
  • Carota 150 gr • 21 kcal
  • Latte di cocco 2 dl
  • Lime 1 • 34 kcal
  • Mela 1 • 43 kcal
  • Mango 1/2
  • Peperoncino 1/2 • 29 kcal
  • Olio extravergine d’oliva q.b. • 29 kcal
  • Sale q.b. • 0 kcal
  • Curry in polvere 1 cucchiaino
  • cocco essiccato in scaglie q.b.
  • per il brodo di pollo
  • scarti del pollo q.b.
  • Carote 1 • 21 kcal
  • Cipolla 1 • 21 kcal
  • Coste di sedano 2
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La minestra mulligatawny è una zuppa tipica della cucina anglo-indiana, dal gusto davvero particolare. Patate dolci, carote e latte di cocco sono gli ingredienti che doneranno dolcezza e cremosità, controbilanciati dalla freschezza del lime, della mela e del mango. L'aggiunta finale delle spezie, in questo caso curry e peperoncino, donerà alla pietanza una nota piacevolmente piccante e profumata. Ricca e completa, grazie alla presenza del pollo, può essere servita come piatto unico, da accompagnare con qualche crostino di pane tostato, in occasione di un pranzo o una cena invernale, in cui si ha bisogno di una coccola calda e corroborante. Scoprite come realizzarla seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare la minestra mulligatawny

Preparate il brodo di pollo: pulite e tagliate grossolanamente sedano, carote e cipolla. Riempite una pentola con acqua fredda e poi aggiungete gli odori e gli scarti di pollo (1), quindi mettete sul fuoco e lasciate sobbollire per almeno 1 ora.

Trascorso il tempo di cottura, filtrate il brodo ottenuto e cuocetevi al suo interno il petto di pollo (2). Appena sarà cotto, scolatelo dal brodo, tagliatelo a striscioline e tenete da parte.

Lavate, pelate e tagliate a cubetti la patata dolce e la carota. Versate un filo d’olio in una casseruola, aggiungete le verdure (3), salate e lasciate rosolare per qualche minuto.

Profumate con la scorza grattugiata del lime e con il curry in polvere (4).

Coprite con il brodo di pollo e versate il latte di cocco (5), quindi mescolate e lasciate cuocere per circa 30 minuti a fuoco basso.

Non appena le patate risulteranno morbide, frullate il tutto con un mixer a immersione fino a ottenere una vellutata liscia e omogenea (6).

Sbucciate il mango e la mela, quindi tagliateli a cubetti e teneteli a bagno in acqua fredda fino al momento dell’utilizzo (7).

Versate la vellutata nelle fondine individuali e sistemate al centro le striscioline di pollo (8).

Prelevate un cucchiaio di cubetti di mela e mango e spargete nel piatto. Ultimate la decorazione del piatto con qualche pezzo di cocco essiccato, del peperoncino tagliato a julienne qualche fogliolina di prezzemolo fresco, un filo d’olio e qualche goccia di lime fresco (9) premuto al momento.

Ora siete pronti per gustarvi questa fantastica zuppa dal sapore unico (8).

Consigli

Potete sostituire il latte di cocco con un cucchiaio di yogurt bianco naturale (anche vegetale). A piacere, potete anche guarnire con qualche cubetto di avocado, morbido e maturo al punto giusto, o degli anacardi fatti saltare in padella con un filo di olio e un goccio di salsa tamari.

Al posto del prezzemolo, potete aggiungere qualche fogliolina di coriandolo fresco o del timo.

Per rendere il piatto completo e bilanciato, potete accompagnare la zuppa con del riso basmati: potete lessarlo a parte oppure versarlo nella minestra e farlo cuocere direttamente al suo interno. In alternativa, potete servire la pietanza con dei crostini di pane croccante, dei crackers o dei taralli sbriciolati.

Se vi piacciono le patate dolci, non perdetevi queste cinque idee per valorizzare il delizioso tubero.

Conservazione

La minestra mulligatawny si conserva perfettamente in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per circa un paio di giorni.