ingredienti
  • Zucchine 3 • 17 kcal
  • Farina di semola q.b.
  • Olio di semi di arachide q.b. • 690 kcal
  • Sale q.b. • 0 kcal
  • Menta fresca q.b. • 0 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le zucchine fritte alla romana sono una ricetta facile e golosa, tipica della città di Roma. Si tratta di una preparazione immancabile nel fritto misto alla romana, appunto, in cui queste gustose zucchine affiancano i classici supplì, i filetti di baccalà e i fiori di zucca ripieni, per una portata variegata e ben assortita che viene generalmente consumata come antipasto di un pranzo o di una pizza tra amici. Potete anche servirle come contorno e accompagnarle a un secondo di carne o di pesce. La particolarità di queste zucchine fritte sta nella forma a fiammifero degli ortaggi che, una volta infarinati e fritti in olio bollente, diventano fragranti e croccantissimi. Scoprite subito come realizzare questo piatto semplice, veloce e adatto a tutti, seguendo passo passo le nostre indicazioni.

Come preparare le zucchine fritte alla romana

affettare le zucchine

Lavate le zucchine, spuntatele e affettatele nel senso della lunghezza. Poi ricavate da ogni fetta dei bastoncini spessi circa 1/2 cm (1).

salare le zucchine

Raccogliete i bastoncini in uno scolapasta e cospargeteli con un pizzico di sale (2). Mescolate e fate riposare per 10 minuti.

infarinare le zucchine

Tamponate le zucchine, poi passatele un po' per volta nella farina, avendo cura di ricoprire tutti i lati, e disponetele man mano in un vassoio infarinato alla base (3).

scaldare olio

Versate l'olio in una padella riempiendola per 2/3 (4), quindi mettetelo sul fuoco a scaldare.

scolare le zucchine

Immergete nell'olio bollente pochi bastoncini per volta e fateli friggere finché non appariranno dorati e fragranti, mescolando di tanto in tanto. Scolateli con una schiumarola e trasferiteli in una ciotola con carta assorbente da cucina (5).

servire le zucchine fritte

Servite le zucchine fritte alla romana quando sono ancora ben calde, guarnendo con foglie di menta fresca (6).

Consigli

Vi consigliamo di friggere le zucchine utilizzando l'olio di semi di arachide: inodore e con un elevato punto di fumo, è tra gli oli migliori per questo genere di preparazioni; portate l'olio a una temperatura di 170-180 °C (munitevi eventualmente di un termometro) e friggete pochi per volta, per evitare di abbassarla troppo.

Per un risultato molto croccante, utilizzate la farina di semola di grano duro; nel caso in cui vi fossero dei commensali con intolleranze o allergie al glutine, potete sostituirla con quella di riso integrale.

Conservazione

Per gustarne appieno fragranza e croccantezza, vi consigliamo di friggere le zucchine e gustarle calde al momento.