ingredienti
  • speck a cubetti 100 gr • 380 kcal
  • zucca spaghetti 2 intere
  • Prezzemolo fresco q.b. • 21 kcal
  • Grana grattugiato q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 901 kcal
  • Sale q.b. • 286 kcal
  • pepe q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La zucca spaghetti, chiamata anche spaghetti squash, è una varietà di zucca decisamente particolare, sicuramente la più curiosa, ma anche una delle meno conosciute: di origine sudamericana, una volta cotta, dà origine a dei veri e propri spaghetti vegetali che possono essere gustati da soli con un filo di olio e un pizzico di sale, oppure conditi con uno dei classici sughi e consumati come fossero un piatto di pasta. Di colore chiaro, tendente al giallo-avorio, e dalla forma ovale e compatta, ha un sapore delicato e neutro, con un retrogusto che ricorda quello delle noci; ricco di acido folico, potassio, vitamina A, vitamina C e carotene, è un ortaggio davvero prezioso, un vero e proprio super food. Nella nostra ricetta i filamenti di zucca vengono conditi con speck a cubetti e grana, ripassati in forno e infine serviti come contorno leggero, sfizioso e ben gratinato. Una ricetta che lascerà di stucco i vostri ospiti, semplice e veloce da realizzare: scoprite come con tutte le indicazioni spiegate passo passo, per un risultato finale davvero impeccabile.

Come preparare la zucca spaghetti

tagliare la zucca spaghetti

Lavate, asciugate e tagliate a metà la zucca spaghetti seguendo il senso orizzontale (1).

togliere i semi

Svuotate la zucca dei semi e dei filamenti interni aiutandovi con un cucchiaio (2).

Sistemate ogni metà a testa in giù in una teglia, foderata con carta forno (3), e poi cuocete in forno statico a 190 °C per 40-50 minuti finché, infilzandola con uno stecchino, la buccia non sarà cedevole. Sfornatele e fatele intiepidire.

formare gli spaghetti

Rigirate le metà di zucca e, raschiandole con i rebbi di una forchetta, ricavate gli spaghetti avendo cura di arrivare fino alla buccia dell'ortaggio (4).

condire

Condite gli spaghetti con un filo di olio e un pizzico di sale e di pepe, aggiungete i cubetti di speck, spolverizzate con il formaggio e mescolate. Poi cospargete con un altro filo di olio (5) e cuocete in forno ventilato a 180 °C fino a gratinatura.

servire

Sfornate, profumate con un po' di prezzemolo tritato e servite (6).

Consigli

Se non volete usare il forno, potete cuocere la zucca spaghetti intera in acqua bollente e solo dopo tagliarla a metà, privarla dei semi e ricavarne gli spaghetti: tuttavia il risultato sarà meno asciutto e croccante. Potete poi condire gli spaghetti di zucca e farli saltare in padella proprio come fosse una pasta.

Nel caso in cui abbiate poco a tempo a disposizione, potete cuocere la zucca squash anche in forno a microonde: dovrete semplicemente tagliarla a metà, disporla in una teglia con il lato tagliato verso il fondo, aggiungere un goccio di acqua, per creare il vapore, e mettere in forno alla massima potenza per 10-12 minuti (il tempo può variare in base al vostro elettrodomestico).

Per rendere la preparazione ancora più ricca e golosa, potete aggiungere qualche tocchetto di formaggio a pasta filata, come della provola o della scamorza, oppure potete cospargerla con un po' di feta sbriciolata.

Se amate la zucca, provate anche la ricetta della zucca e patate in padella e dell'irresistibile parmigiana di zucca.

Conservazione

La zucca spaghetti squash si conserva in frigorifero, chiusa in un apposito contenitore ermetico, per massimo 1-2 giorni. Al momento del consumo, scaldatela in forno oppure al microonde.