ingredienti
  • Per l'impasto
  • mandorle già pelate 200 gr
  • Zucchero a velo 100 gr • 380 kcal
  • Cannella in polvere 2 cucchiaini
  • albume 1 • 600 kcal
  • Succo di limone 1 cucchiaino • 750 kcal
  • Vanillina 1 bustina • 750 kcal
  • Zenzero in polvere 1/2 cucchiaino • 80 kcal
  • Chiodi di garofano in polvere 1 pizzico
  • Sale fino 1 pizzico • 21 kcal
  • Per la glassa
  • Zucchero a velo 150 gr • 380 kcal
  • Succo di limone 1 cucchiaino • 750 kcal
  • albume 1/2 • 600 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le Zimtsterne o stelle di cannella: da zimt "cannella" e sterne "stelle", sono dei biscotti a base di mandorle, cannella e albumi di uova, senza farina e senza burro, decorati con deliziosa glassa bianca in superficie. Biscotti speziati e profumatissimi dalla consistenza rustica, tipici della svizzera tedesca e molto diffusi in Germania e Austria, soprattutto nei mercatini di Natale e nelle pasticcerie del Nord Europa. Il risultato finale saranno dei biscotti dalla consistenza leggermente croccante che crea un piacevole contrasto con la superficie liscia della glassa di zucchero. Serviteli durante le festività natalizie, appendeteli all'albero di Natale, oppure regalateli ad amici e parenti. Ma ecco i passaggi per realizzare la ricetta originale tedesca alla perfezione.

Come preparare le Zimtsterne

Mettete le mandorle su una teglia rivestita con carta forno e tostatele in forno a 180 °C per circa 15 minuti (1). Una volta pronte, lasciatele raffreddare. Montate a neve gli albumi con il succo di limone. Non appena gli albumi saranno ben fermi, aggiungete lo zucchero a velo poco alla volta continuando a mescolare con le fruste, fino a ottenere un composto ben fermo (2). Tritate le mandorle nel mixer (3): riducete una parte in polvere, mentre la seconda parte andrà tritata in modo grossolano.

Aggiungete alle mandorle tritate la cannella, lo zenzero, il chiodi di garofano, la vanillina e il sale (4). Versate gli albumi nella ciotola con le mandorle e le spezie e mescolate prima con una spatola e poi impastate con le mani fino a ottenere un composto consistente e leggermente appiccicoso (5). Coprite l'impasto con la pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per un'ora (6).

Stendete il composto su un piano di lavoro leggermente infarinato, aiutandovi con il matterello (7), fino a ottenere uno spessore di 5 millimetri. Realizzate le stelline con le apposite formine (8) e sistematele su una teglia rivestita con carta forno. Cuocete in forno già caldo a 170 °C per circa 15 minuti o fino a leggera doratura: non dovranno scurirsi troppo. Una volta pronte, lasciatele raffreddare bene (9).

Preparate la glassa: mescolate l'albume con lo zucchero e il succo di limone fino a ottenere una glassa densa (10). Glassate i biscotti al centro con l'aiuto di un cucchiaino e utilizzate uno stuzzicandenti per allungare la glassa verso le punte. Sistemateli man mano su una gratella e fateli asciugare (11): occorreranno circa 2 ore. Le vostre Zimtsterne sono pronte per essere servite (12).

Consigli

Potete sostituire le mandorle tritate con la farina di mandorle, ma la consistenza finale sarà meno rustica. Inoltre potete anche utilizzare metà mandorle e metà nocciole per realizzare l'impasto, le vostre stelle di cannella saranno comunque buonissime.

Cuocete le Zimtsterne a una temperatura bassa, per evitare che si asciughino troppo in cottura. Dopo una decina di minuti, inoltre, controllate i vostri biscotti, così da valutare per quando tempo lasciarli in forno: dovranno essere chiari ma compatti.

La glassa dovrà essere densa, così da poterla stendere bene sui biscotti. Se dovesse risultare troppo liquida, aggiungete un altro poco di zucchero a velo.

Se volete realizzare altre ricette di biscotti natalizi tedeschi, provate anche i Vanillekipferl, semplici e deliziosi biscotti alla vaniglia a forma di cornetti, oppure i Lebkuchen, biscotti morbidi e profumati con miele e spezie.

Conservazione

Potete conservare le Zimtsterne per 1 mese a temperatura ambiente all'interno di una scatola di latta o di una scatola in vetro per biscotti. Prima di riporrre i biscotti nella scatola, assicuratevi che siano ben asciutti: il consiglio è di lasciarli asciugare all'aria per almeno 1 giorno.